Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

Contratto nella sede extra Ue dell’azienda italiana: normativa applicabile per il licenziamento illegittimo

13 Febbraio 2015

Trib. Roma

Impugnazione del licenziamento

Il lavoratore assunto con contratto a tempo indeterminato presso la succursale estera di una società italiana ed avente ad oggetto prestazioni rese fuori dall’Unione Europea non può impugnare il licenziamento applicando la disciplina italiana sulla sola base del rinvio materiale operato nel contratto stesso ad istituti disciplinati dal diritto italiano

Leggi dopo

In caso di mancata prova del trasferimento il licenziamento disciplinare è illegittimo

12 Febbraio 2015 | di La Redazione

Trib. Bari

Licenziamento disciplinare

E' illegittimo il licenziamento del lavoratore che non si sia presentato sul nuovo posto di lavoro a seguito di un trasferimento ritenuto illegittimo.

Leggi dopo

Sanzione conservativa prevista dal contratto collettivo, reintegra per la dipendente licenziata

12 Febbraio 2015 | di La Redazione

Trib. Roma

Licenziamento individuale

In caso di sanzione conservativa prevista dai ccnl di referimento o dai codici disciplinari applicabili per l’inosservanza, da parte del dipendente, delle norme da applicare in caso di malattia il lavoratore deve essere reintegrato

Leggi dopo

Fondo di garanzia: la produzione del decreto ingiuntivo basta a legittimare la richiesta

10 Febbraio 2015 | di La Redazione

Trib. Pisa

Trattamento di fine rapporto

Tra i documenti indispensabili all’Inps per accertare l’esistenza, la misura ed i titoli dei crediti dei lavoratori in confronto del datore di lavoro debitore principale e l’esito in tutto o in parte negativo dell’azione esecutiva azionata in confronto di questi vi è anche il decreto ingiuntivo che abbia dato ingresso all’esecuzione forzata.

Leggi dopo

Il convivente more uxorio può usufruire dei congedi parentali?

06 Febbraio 2015 | di La Redazione

Trib. Livorno

Permessi e aspettative

Non è manifestatamente infondata la questione di illegittimità costituzionale dell’art. 33, co. 3, della legge 104/1992

Leggi dopo

Matrimonio all’estero per il lavoratore gay: niente congedo dall’azienda

06 Febbraio 2015 | di La Redazione

Trib. Roma

Permessi e aspettative

La “intrascrivibilità” del matrimonio omosessuale non deriva né dalla inesistenza , né dalla invalidità dello stesso bensì dalla inidoneità dell’atto a produrre effetti giuridici nell’ordinamento italiano

Leggi dopo

L’espletamento tempestivo dell’atp impedisce la decadenza dall’azione

02 Febbraio 2015 | di La Redazione

Trib. Reggio Calabria

Invalidità civile

La finalità della ATP è non il mero accertamento sanitario, bensì il riconoscimento del diritto e della prestazione.

Leggi dopo

Pagine