Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

Mancata notifica del ricorso e effetto impeditivo della decadenza

18 Marzo 2015 | di La Redazione

Trib Roma 21 gennaio 2015

Processo del lavoro - primo grado

Nel caso in cui venga dichiarata l’improcedibilità del ricorso per non essere stato lo stesso notificato alla controparte, l’effetto impeditivo della decadenza, conseguente al deposito di quel ricorso, viene meno

Leggi dopo

Rimborsi delle spese di viaggio per trattamenti chemioterapici

17 Marzo 2015 | di La Redazione

Appello L'Aquila 29 gennaio 2015

Malattia

Ai fini della possibilità di richiedere il rimborso, in particolare, delle spese di viaggio sostenute per sottoporsi a trattamenti sanitari occorre tenere presente che la tutela alla salute è materia di legislazione concorrente

Leggi dopo

Licenziamento orale intimato prima della “Fornero”: vale la disciplina sostanziale ante 2012

16 Marzo 2015 | di La Redazione

Trib. Bari ord. 29 gennaio 2015

Rito Fornero (legge 92/2012)

In caso di licenziamento orale, con accertamento del rapporto di lavoro subordinato, intimato prima dell'entrata in vigore della legge Fornero

Leggi dopo

L’indizione dell’assemblea sindacale spetta al singolo o alla maggioranza?

13 Marzo 2015 | di La Redazione

Trib. Torino 12 marzo 2015

RSA - RSU

L’indizione dell’assemblea rientra tra le materie di competenza delle R.S.U., pertanto la convocazione della stessa deve essere adottata a maggioranza e non dal singolo membro delle R.S.U..

Leggi dopo

Lavoro subordinato e facoltà di proseguire il rapporto oltre l’età pensionabile

11 Marzo 2015 | di La Redazione

Trib. Napoli 17 febbraio 2015

Pensioni

E’ legittimo l’esercizio da parte del datore di lavoro del diritto di recesso al raggiungimento dell’età pensionabile del lavoratore in quanto l’art. 24, comma 4, d.l. n. 201 del 2011 non attribuisce al lavoratore un diritto potestativo

Leggi dopo

Successione di licenziamenti: prima verbale e poi scritto

09 Marzo 2015 | di La Redazione

Trib. Roma

Rito Fornero (legge 92/2012)

L’intimazione di un licenziamento scritto (come tale esistente) che non contenga una mera testuale conferma dell’avvenuto pregresso licenziamento verbale, in epoca successiva a quello verbale preclude l’accoglimento della domanda di reintegra

Leggi dopo

Licenziamento e mancata contestazione del fatto

05 Marzo 2015 | di La Redazione

Trib. Roma 20 gennaio 2015

Licenziamento disciplinare

L’omessa contestazione del fatto in sede disciplinare costituisca circostanza in tutto equiparabile all’accertamento giudiziale dell’insussistenza del fatto stesso

Leggi dopo

Eccezione di improcedibilità nel rito del lavoro e licenziamento disciplinare

04 Marzo 2015 | di La Redazione

Appello Roma

Processo del lavoro - primo grado

Sono sanabili "ex tunc", con effetto retroattivo a seguito della rinnovazione disposta dal giudice tutte le nullità in genere della notificazione, derivanti da vizi che non consentono all'atto di raggiungere lo scopo a cui è destinato

Leggi dopo

Lavoro pubblico e dispensa dal servizio del personale scolastico

02 Marzo 2015 | di La Redazione

Appello Salerno 21 gennaio 2015

Lavoro pubblico

Spetta ai dirigenti scolastici il potere di adottare i provvedimenti inerenti alla gestione delle risorse e del personale

Leggi dopo

Lavoro subordinato e trasferimento ad altra sede

27 Febbraio 2015 | di La Redazione

Trib. Reggio Calabria 2 febbriao 2015

Lavoro dipendente e subordinazione

E’ titolare di un diritto soggettivo a non essere trasferito ad altra sede senza il suo consenso, il lavoratore che assista persona portatrice di handicap in situazione di gravità.

Leggi dopo

Pagine