Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

Collaborazione coordinata e continuativa e strumenti di riequilibrio delle posizioni contrattuali delle parti

22 Agosto 2018 | di Sabrina Apa

Corte appello L'Aquila, sez. lav.

Contratto di lavoro

La violazione del divieto di instaurare collaborazioni coordinate continuative prive dei requisiti specializzanti viene sanzionata con l'applicazione della disciplina dettata per il rapporto di lavoro subordinato, con uno strumento, già impiegato dal legislatore per contrastare la frode alla legge, che prevede l'applicazione della tutela prevista per il lavoro subordinato a tempo indeterminato, sin dall'instaurazione del rapporto...

Leggi dopo

Contratto di lavoro a progetto e rapporto di lavoro subordinato

20 Agosto 2018 | di Sabrina Apa

Corte appello L'Aquila, sez. lav.

Contratto di lavoro

In materia di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa instaurati senza l'individuazione di uno specifico progetto, a parere del Collegio, nel caso in cui nel contratto manchi del tutto l'indicazione di un progetto specifico, deve escludersi la possibilità per il datore di lavoro di fornire la prova del concreto atteggiarsi del rapporto nelle forme della parasubordinazione...

Leggi dopo

Collocamento a riposo nel pubblico impiego contrattualizzato e diritto al preavviso

17 Agosto 2018 | di Sabrina Apa

Lavoro pubblico

In tema di collocamento a riposo d'ufficio nel lavoro pubblico contrattualizzato, qualora il dipendente, alla data del 31 dicembre 2011, abbia maturato i requisiti dei 65 anni d'età ovvero di 40 anni di contribuzione ovvero, ancora, abbia raggiunto “quota 96” ai sensi dell'art. 1, comma 6, lett. c), l. 23 agosto 2004, n. 243, come novellato dalla l. 24 dicembre 2007, n. 247, trova applicazione il regime pensionistico previgente alla riforma...

Leggi dopo

La valenza di titolo esecutivo della sentenza di condanna al pagamento di indennità

13 Agosto 2018 | di Sabrina Apa

Tribunale Teramo, sez. lav.

Trattamento di fine rapporto

In base alla più recente giurisprudenza di legittimità, la sentenza che condanni al pagamento di un'indennità pari ad un certo numero di mensilità può senz'altro valere come titolo esecutivo, allorquando il credito risulti da operazioni meramente aritmetiche eseguibili sulla base dei dati contenuti nella sentenza o comunque ritualmente acquisiti nel processo in cui è stata emessa...

Leggi dopo

Indennità per patto di non concorrenza nel contratto di agenzia

10 Agosto 2018 | di Sabrina Apa

Corte appello Potenza, sez. lav.

Patto di non concorrenza

L'indennità per patto di non concorrenza post contrattuale è prevista dall'art. 7 dell'Accordo Economico Collettivo all'epoca vigente (in attuazione di quanto stabilito dall'art. 1751-bis c.c.), quando sia espressamente inserito nel contratto individuale di agenzia...

Leggi dopo

Indennità per patto di non concorrenza nel contratto di agenzia

10 Agosto 2018 | di Sabrina Apa

Corte appello Potenza, sez. lav.

Patto di non concorrenza

L'indennità per patto di non concorrenza post contrattuale è prevista dall'art. 7 dell'Accordo economico collettivo all'epoca vigente (in attuazione di quanto stabilito dall'art. 1751 bis c.c.), quando sia espressamente inserito nel contratto individuale di agenzia...

Leggi dopo

Infortunio sul lavoro ed onere della prova

08 Agosto 2018 | di Sabrina Apa

Corte appello Potenza, sez. lav.

Infortuni sul lavoro - assicurazione

Ai sensi dell'art. 2087 c.c. incombe sul datore di lavoro l'obbligo di “adottare nell'esercizio dell'impresa le misure che, secondo la particolarità del lavoro, l'esperienza e la tecnica, sono necessarie a tutelare l'integrità fisica e la personalità morale dei prestatori di lavoro”...

Leggi dopo

Procedimento disciplinare nel pubblico impiego e delega di funzioni

03 Agosto 2018 | di Sabrina Apa

Corte appello L'Aquila, sez. lav.

Lavoro pubblico

L'art. 30, d.lgs. n. 267 del 2000, consente la delega di funzioni e, sulla base di questa, la gestione in forma associata delle funzioni dell'ufficio competente per i procedimenti disciplinari, ma nel far ciò non preclude affatto all'ente delegante di procedere a quelle attività di natura preparatoria...

Leggi dopo

Esercizio del potere disciplinare nel pubblico impiego e natura delle cadenze procedimentali

01 Agosto 2018 | di Sabrina Apa

Corte appello L'Aquila, sez. lav.

Contestazioni disciplinari

L'art. 55-bis, comma 3, d.lgs. n. 165 del 2001 (nel testo all'epoca vigente) prevede che “Il responsabile della struttura, se non ha qualifica dirigenziale ovvero se la sanzione da applicare è più grave di quelle di cui al comma 1, primo periodo, trasmette gli atti, entro cinque giorni dalla notizia del fatto, all'ufficio individuato ai sensi del comma 4, dandone contestuale comunicazione all'interessato”...

Leggi dopo

Graduatorie docenti per la mobilità e riconoscimento del punteggio per il servizio prestato presso istituti non statali o paritari

01 Agosto 2018 | di Sabrina Apa

Corte appello L'Aquila, sez. lav.

Mobilità

L'art. 2, comma 2, d.l. n. 255 del 2001 ha espressamente preso atto della equiparazione di servizi statali e paritari, disponendo che essi siano “valutati nella stessa misura”; né vi sarebbe ragione alcuna per limitare l'efficacia della suddetta disposizione legislativa, eventualmente applicabile anche in via analogica, alla formazione delle graduatorie per l'assunzione del personale docente statale...

Leggi dopo

Pagine