Focus

Focus

Il principio di non discriminazione: il lavoro intermittente all’esame della Corte UE e della Cassazione

27 Febbraio 2018 | di Valeria Piccone

Job on call

L’interpretazione del diritto dell’Unione è competenza esclusiva della Corte di giustizia ex art. 267 TFUE e tale competenza si estende pacificamente anche alla valutazione delle eventuali deroghe da parte di una normativa nazionale in relazione a specifici obiettivi di politica sociale riconducibili alla trama dei Trattati ed al trattamento voluto in via generale dalla disciplina sovranazionale, anche in materia di uguaglianza nelle condizioni di lavoro.

Leggi dopo

Leggi regionali tirocini extracurriculari: il Sud

23 Febbraio 2018 | di Silvia Donà

Stage

L’Autrice offre un’analisi delle leggi regionali relative ai tirocini extracurricolari analizzando, in un percorso che si snoda dal Nord al Centro e poi al Sud, le Regioni che hanno recepito le Linee Guida in Conferenza Permanente del 25 maggio 2017.

Leggi dopo

Leggi regionali tirocini extracurriculari: il Centro

09 Febbraio 2018 | di Silvia Donà

Stage

Si propone un approfondimento delle leggi regionali relative ai tirocini extracurricolari analizzando, in un percorso che si snoda dal Nord al Centro e poi al Sud, le Regioni che hanno recepito le Linee Guida in Conferenza Permanente del 25 maggio 2017.

Leggi dopo

Tutela contro le molestie sessuali: le modifiche della Legge di Bilancio al Codice delle Pari Opportunità

06 Febbraio 2018 | di Emiliana Maria Dal Bon

Pari opportunità

La Legge n. 205 del 27 dicembre 2017 (Legge di Bilancio 2018), pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 302 del 29 dicembre 2017 ed entrata in vigore il 1° gennaio 2018, all’art. 1, co. 218, rubricato “Divieto di licenziamento a seguito di denuncia di molestie” introduce nuove tutele in favore di quelle lavoratrici e quei lavoratori che denunciano molestie sessuali.

Leggi dopo

Leggi regionali tirocini extracurriculari: il Nord

30 Gennaio 2018 | di Silvia Donà

Stage

Si propone un approfondimento delle leggi regionali relative ai tirocini extracurriculari analizzando, in un percorso che si snoda dal Nord al Centro e poi al Sud, le Regioni che hanno recepito le Linee Guida in Conferenza Permanente del 25 maggio 2017.

Leggi dopo

Smart working: le istruzioni operative dell'INAIL

24 Gennaio 2018 | di Andrea Rossi

Smart working

Dopo l’entrata in vigore della Legge 22 maggio 2017, n. 81 (artt. 18-23), che introduce, nell’ambito del lavoro subordinato, la fattispecie contrattuale denominata “lavoro agile” o “smart working”, l’INAIL, con la Circolare 2 novembre 2017, n. 48, fornisce istruzioni operative su obbligo assicurativo e classificazione tariffaria, retribuzione imponibile, tutela assicurativa e sicurezza dei lavoratori.

Leggi dopo

TFR: come calcolare la base imponibile spettante al coniuge divorziato

16 Gennaio 2018 | di Paola Silvia Colombo

Trattamento di fine rapporto

L'Autrice approfondisce le tematiche emerse a livello giurisprudenziale relative alle diverse tipologie indennitarie (es. incentivo all'esodo) che possono essere assimilate al TFR e, quindi, sussunte nella disciplina legislativa di cui all'art. 12-bis, l. n. 898/1970 e successive modificazioni.

Leggi dopo

Ancora sul dovere di ripescaggio nel giustificato motivo oggettivo di licenziamento

10 Gennaio 2018 | di Riccardo Del Punta

Licenziamento individuale

Nel grande lavoro che, dal 2016, la giurisprudenza della Cassazione è andata facendo (anche) sul giustificato motivo oggettivo di licenziamento e che è culminato, per adesso, nell’ormai celebre pronuncia n. 25201/2016, la questione del ripescaggio, che è tanta parte della problematica applicativa del GMO, sembra ancora bisognosa di un supplemento di analisi.

Leggi dopo

Questioni (ancora) aperte sull’obbligo di ripescaggio

09 Gennaio 2018 | di Roberto Romei

Licenziamento individuale

L’obbligo di repechage rinviene il proprio fondamento in un principio meta positivo, e cioè nel principio del licenziamento come extrema ratio. Il repechage esprime un bilanciamento tra libertà di iniziativa economica ed interessi dei lavoratori che vede prevalere il principio (o la regola) di stabilità del rapporto di lavoro rispetto alla libertà dell'imprenditore di dimensionare la propria organizzazione del lavoro. L'Autore del contributo, attraverso alcune pronunce giurisprudenziali, analizza ampiezza e ricadute dell'obbligo di repechage per concludere con la distribuzione dell’onere delle prova.

Leggi dopo

La riforma della magistratura onoraria

04 Gennaio 2018 | di Aldo De Matteis

Lavoro pubblico

Il D.Lgs. 13 luglio 2017, n. 116 ha attuato una riforma organica della magistratura onoraria, dettandone i criteri direttivi. La riforma ha concentrato in due sole figure, denominate rispettivamente giudice onorario di pace e vice procuratore onorario, le preesistenti molteplici funzioni onorarie. L’autore, dopo aver illustrato le funzioni, si sofferma ad analizzare la retribuzione e la tutela degli infortuni e malattie professionali.

Leggi dopo

Pagine