News

News

Il pc personale può essere sequestrato al pari di un documento cartaceo

17 Novembre 2017 | di La Redazione

Cass. pen.,

Videosorveglianza

La Corte di Cassazione, nell’ambito di un ricorso contro un sequestro, ha affermato che anche il pc può essere colpito dal provvedimento: i dati informatici devono essere considerati e trattati come documenti cartacei.

Leggi dopo

Alle Sezioni Unite le conseguenze del licenziamento per errato superamento del periodo di comporto

16 Novembre 2017 | di Francesco Pedroni

Cass. sez. lav.,

Malattia

La Sezione Lavoro della Suprema Corte di Cassazione ha rimesso gli atti al primo Presidente per la valutazione dell’eventuale assegnazione alle Sezioni Unite della trattazione del ricorso che verte sulle conseguenze giuridiche del licenziamento intimato in costanza di malattia del lavoratore durante il periodo di comporto.

Leggi dopo

Le norme sulla protezione dei c.d. whistleblowers sono legge

16 Novembre 2017 | di La Redazione

Lavoro dipendente e subordinazione

La Camera dei deputati ha approvato in via definitiva il D.d.L. sulle "Disposizioni per la tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell’ambito di un rapporto di lavoro pubblico o privato".

Leggi dopo

Assicurazione INAIL obbligatoria per giudici di pace e magistrati onorari

14 Novembre 2017 | di La Redazione

INAIL, Circolare 8 novembre 2017, n. 50.pdf

Assicurazione per invalidità e vecchiaia

Con la Circolare n. 50 dell’8 novembre 2017, l’INAIL ha fornito chiarimenti in merito all’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni a favore dei giudici di pace e dei magistrati onorari, come previsto dall’art. 25, comma 5, D.Lgs. n. 116/2017. In particolare la Circolare specifica la classificazione tariffaria, la retribuzione imponibile e le modalità di calcolo del premio assicurativo.

Leggi dopo

Computo dei trattamenti d'integrazione salariale: precisazioni

13 Novembre 2017 | di La Redazione

MinLav, Circolare 8 novembre 2017, n. 17.pdf

Cassa Integrazione Guadagni

Il MinLav, con la Circolare n. 17 dell'8 novembre 2017, ha fornito precisazioni sulle modalità di computo delle durate massime di integrazione salariale, con particolare riferimento ai concetti di quinquennio e biennio mobile.

Leggi dopo

Infortunio e controllo delle assenze: il riparto di competenze tra INPS e INAIL

10 Novembre 2017 | di La Redazione

Cass. sez. lav.,

Malattia

Un dipendente, assente per infermità certificata dall’INAIL a seguito di infortunio sul lavoro, rifiutava di sottoporsi alla visita di controllo del medico dell’INPS, recatosi presso il suo domicilio su richiesta del datore di lavoro. La Cassazione si pronuncia sulla rilevanza disciplinare di tale condotta, alla luce dell'attribuzione di competenza ad eseguire le visite.

Leggi dopo

La validità dell’atto di licenziamento può derivare anche solo dalla sua lettura

08 Novembre 2017 | di La Redazione

Cass. sez. lav., 9 ottobre 2017, n. 23503

Licenziamento individuale

In riferimento alla comunicazione dell’atto di licenziamento, la Corte di Cassazione ha precisato che l’ingiustificato rifiuto da parte del dipendente di ricevere copia dell’atto comunicato solo verbalmente dal datore di lavoro non conferisce illegittimità al provvedimento.

Leggi dopo

Tutela del lavoro nelle aziende sequestrate: in GU la riforma del codice antimafia

07 Novembre 2017 | di La Redazione

L. 17 ottobre 2017, n. 161_GU 4 novembre 2017, n. 258.pdf

L. 17 ottobre 2017, n. 161_GU 4 novembre 2017, n. 258.pdf

Lavoro dipendente e subordinazione

È stata pubblicata nella GU n. 258 del 4 novembre 2017 la L. 17 ottobre 2017, n. 161 recante le modifiche al codice delle leggi antimafia e la delega al Governo per la tutela del lavoro nelle aziende sequestrate e confiscate.

Leggi dopo

CCNL comparto scuola: dichiarata la parziale nullità per violazione della L. n. 104/1992

06 Novembre 2017 | di Luca Dell'Osta

Trib. Tempio Pausania 19 settembre 2017, n. 380.pdf

Permessi e aspettative

Il Tribunale di Tempio Pausania, in funzione di giudice del lavoro, ha dichiarato la nullità parziale del contratto collettivo nazionale integrativo sulla mobilità del personale docente perché limita alcuni diritti previsti dalla L. n. 104/1992.

Leggi dopo

Il mancato possesso di idoneo titolo lavorativo non può essere, di per sé solo, motivo di licenziamento

03 Novembre 2017 | di La Redazione

Cass. sez. lav., 3 ottobre 2017, n. 23055

Licenziamento individuale

La Corte di Cassazione ha respinto il ricorso di una società avverso il licenziamento impugnato da una propria dipendente, rea di non essere in possesso del titolo necessario allo svolgimento del proprio lavoro.

Leggi dopo

Pagine