News

News

Il risarcimento del danno per perdita del congiunto spetta ad ogni familiare superstite?

21 Luglio 2017 | di La Redazione

Danni nel rapporto di lavoro

In caso di perdita definitiva del rapporto matrimoniale e parentale, ciascuno dei familiari superstiti ha diritto ad una liquidazione comprensiva di tutto il danno non patrimoniale subìto, in proporzione alla durata e intensità del vissuto. Così ha stabilito la Cassazione, con sentenza n. 14655/2017.

Leggi dopo

Superamento del comporto e prova dell’affidamento alla prosecuzione del rapporto

19 Luglio 2017 | di La Redazione

Malattia

La Cassazione, con sentenza n. 16392/2017, chiarisce la ripartizione dell’onere della prova in caso di licenziamento per superamento del periodo di comporto, intimato dopo la ripresa dell'attività lavorativa da parte del dipendente.

Leggi dopo

Smart working e PA: pubblicate le linee guida

18 Luglio 2017 | di La Redazione

Presidente CdM, Direttiva 1 giugno 2017, n. 3 _ GU n. 165-2017.pdf

Lavoro pubblico

È approdata ieri in GU la Direttiva n. 3/2017, che il Presidente del CdM ha emanato per fornire gli indirizzi di attuazione, nell’ambito della riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche, della promozione della conciliazione dei tempi di vita e di lavoro dei dipendenti.

Leggi dopo

Responsabile procedimento appalti: direttive di nomina

18 Luglio 2017 | di La Redazione

INAIL, Circolare 14 luglio 2017, n. 29.pdf

Appalto

Con la Circolare n. 29 del 14 luglio 2017, INAIL fornisce gli indirizzi operativi per nomina, funzioni e requisiti di professionalità del responsabile unico del procedimento negli appalti e nelle concessioni di lavori, servizi e forniture.

Leggi dopo

Quota di TFR all’ex coniuge: esclusa dal computo la somma erogata a titolo di incentivo all’esodo

14 Luglio 2017 | di La Redazione

Trib. Milano

Trattamento di fine rapporto

A differenza del TFR, l’incentivo all’esodo non è costituito da somme accantonate durante il pregresso periodo lavorativo coincidente con il matrimonio ma mira a sostituire un mancato reddito lavorativo futuro.

Leggi dopo

Illegittimo il licenziamento per lo sfogo su FB contro il datore di lavoro

13 Luglio 2017 | di La Redazione

Licenziamento disciplinare

Una lavoratrice, a cui era stato intimato il licenziamento dopo aver criticato aspramente il proprio datore di lavoro su Facebook, ne chiedeva fosse dichiarata l’illegittimità. Con sentenza n. 13799 del 31 maggio 2017, la Corte di Cassazione si è espressa a favore della ricorrente, annullando il recesso.

Leggi dopo

Il provvedimento del Garante Privacy non ha efficacia di cosa giudicata

12 Luglio 2017 | di La Redazione

Privacy

Il provvedimento del Garante Privacy, non opposto, non può mai acquistare efficacia equiparabile a quella di cosa giudicata, nel separato giudizio che l'interessato abbia successivamente instaurato dinanzi all'autorità giudiziaria ordinaria per ottenere il risarcimento dei danni. Così l’ordinanza della Cassazione n. 13151/2017.

Leggi dopo

Norme integrative sul licenziamento disciplinare nel pubblico impiego

11 Luglio 2017 | di La Redazione

Lavoro pubblico

Si è svolta ieri, a Palazzo Chigi, la riunione del Consiglio dei Ministri n. 38. Torna, tra le questioni sottoposte all’attenzione del Governo, la riforma della pubblica amministrazione, con l’approvazione definitiva di alcune norme integrative sul licenziamento disciplinare.

Leggi dopo

Navigazione web e licenziamento, le puntualizzazioni della S.C.

07 Luglio 2017 | di La Redazione

Licenziamento disciplinare

Con la sentenza n. 14862/2017, la Sezione Lavoro della Corte di Cassazione si è pronunciata sulla rilevanza della navigazione internet, durante l’orario di lavoro, in caso di licenziamento.

Leggi dopo

Autocertificazione dello stato di malattia: DDL al Senato

06 Luglio 2017 | di La Redazione

Malattia

Il dipendente potrebbe autocertificare i primi 3 giorni di assenza per malattia. È quanto proposto nel disegno di legge presentato al Senato da Maurizio Romani, vice-presidente della commissione Igiene e Sanità, in un’ottica di semplificazione delle procedure e di responsabilizzazione dei lavoratori.

Leggi dopo

Pagine