News

News su Operazioni straordinarie

Cessione illegittima di ramo d’azienda: la Cassazione sulla doppia retribuzione

04 Giugno 2018 | di La Redazione

Cass. civ.,

Operazioni straordinarie

In caso di cessione illegittima di ramo d’azienda, il lavoratore non può ottenere dal cedente la medesima retribuzione già corrispostagli dal cessionario ma solo le differenze rispetto quanto avrebbe percepito alle dipendenze del primo.

Leggi dopo

Pre-pack e trasferimento di imprese: garantiti i diritti dei dipendenti

04 Luglio 2017 | di La Redazione

CGUE 22 giugno 2017, C-126/16

Operazioni straordinarie

La Corte di Giustizia dell’Unione Europea, decidendo la causa C-126/16 con sentenza del 22 giugno 2017, ha chiarito che i diritti dei lavoratori trasferiti nell’ambito di un’operazione di pre-pack - che rientra nella nozione di procedura fallimentare - devono essere salvaguardati ai sensi della Direttiva 2001/23/CE.

Leggi dopo

Sulla rilevanza dell’anzianità acquisita presso il cedente

19 Aprile 2017 | di La Redazione

Corte Giustizia UE

Operazioni straordinarie

Il cessionario deve includere, all’atto del licenziamento di un lavoratore ad oltre un anno dal trasferimento dell’impresa, nel calcolo dell’anzianità del lavoratore rilevante ai fini della determinazione del preavviso al medesimo spettante, l’anzianità da questi acquisita presso il cedente. Così la CGUE con sentenza del 6 aprile 2017, nella decisione sulla causa C-336/15.

Leggi dopo

Trasferimento d'azienda e derogabilità al mantenimento dei diritti dei lavoratori

18 Dicembre 2014

Ministero del Lavoro, Interpello 17 dicembre 2014, n. 32.pdf

Operazioni straordinarie

Anche le imprese non rientranti nel campo di applicazione della CIGS possono derogare all’art. 2112 c.c. Ma a due condizioni: devono versare inequivocabilmente in stato di crisi e devono, attraverso il trasferimento d’azienda, poter mantenere il proprio standard occupazionale. Lo afferma il MinLav con Interpello n. 32/2014, pubblicato ieri.

Leggi dopo

Call center, chiarimenti sulla delocalizzazione

20 Ottobre 2014

Ministero del Lavoro, Nota 17 ottobre 2014, n. 17495.pdf

Operazioni straordinarie

Gli obblighi di comunicazione previsti dall’art. 24 bis, D.L. n. 83/2012 trovano applicazione esclusivamente nei casi in cui la delocalizzazione del call center avvenga verso Paesi extracomunitari. Così la Nota ministeriale del 17 ottobre scorso.

Leggi dopo

Trasferimento d’azienda e obblighi retributivi

14 Ottobre 2014

Operazioni straordinarie

La Corte di Cassazione nella sentenza n. 21565/2014, depositata ieri, afferma che il cessionario d’azienda acquista gli obblighi gravanti sul cedente in favore del lavoratore, a norma dell’art. 2112 c.c. in materia di mantenimento dei diritti dei lavoratori in caso di trasferimento d'azienda.

Leggi dopo