News

News su Lavoro pubblico

La P.A. ha l’obbligo di armonizzare i contratti con i direttori sanitari

11 Gennaio 2018 | di La Redazione

Cass. sez. lav.,

Lavoro pubblico

La Cassazione ha stabilito che l’azienda sanitaria datrice di lavoro, per non incorrere in inadempimento contrattuale, deve attivarsi per predisporre i correttivi conformi alle nuove regole riguardanti la disciplina del rapporto di lavoro dei direttori sanitari, non potendo procedere alla revoca dell’incarico.

Leggi dopo

Diritto di precedenza alla trasformazione del rapporto da part-time a full-time: qual è il giudice competente?

02 Gennaio 2018 | di La Redazione

Cass. sez. lav.,

Lavoro pubblico

Le S.U. della Cassazione sono state chiamate ad individuare il giudice competente in una causa riguardante una dipendente comunale che vantava, nell’ambito delle nuove assunzioni che il Comune voleva effettuare, un diritto di precedenza alla trasformazione del proprio rapporto da part-time a full-time.

Leggi dopo

Pubblico impiego: le mansioni riconducibili alla stessa categoria escludono il demansionamento

03 Ottobre 2017 | di La Redazione

Lavoro pubblico

Non si verifica alcun demansionamento se le nuove mansioni cui è adibito il dipendente pubblico rientrano nella medesima area professionale prevista dalla contrattazione collettiva: questo è quanto ha stabilito la Cassazione, con l’ordinanza n. 21261 del 13 settembre 2017.

Leggi dopo

Pubblico impiego privatizzato e reclutamento del personale

12 Settembre 2017 | di La Redazione

Lavoro pubblico

In materia di pubblico impiego privatizzato, il danno risarcibile ex art. 36 D.Lgs. n. 165/2001 non deriva dalla mancata conversione del rapporto, bensì dalla prestazione in violazione delle norme imperative riguardanti l’assunzione o l’impiego di lavoratori da parte della Pubblica Amministrazione.

Leggi dopo

Smart working e PA: pubblicate le linee guida

18 Luglio 2017 | di La Redazione

Presidente CdM, Direttiva 1 giugno 2017, n. 3 _ GU n. 165-2017.pdf

Lavoro pubblico

È approdata ieri in GU la Direttiva n. 3/2017, che il Presidente del CdM ha emanato per fornire gli indirizzi di attuazione, nell’ambito della riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche, della promozione della conciliazione dei tempi di vita e di lavoro dei dipendenti.

Leggi dopo

Norme integrative sul licenziamento disciplinare nel pubblico impiego

11 Luglio 2017 | di La Redazione

Lavoro pubblico

Si è svolta ieri, a Palazzo Chigi, la riunione del Consiglio dei Ministri n. 38. Torna, tra le questioni sottoposte all’attenzione del Governo, la riforma della pubblica amministrazione, con l’approvazione definitiva di alcune norme integrative sul licenziamento disciplinare.

Leggi dopo

Dal 22 giugno il nuovo codice disciplinare per i dipendenti pubblici

08 Giugno 2017 | di La Redazione

D.Lgs_. 25 maggio 2017, n. 75.pdf

Lavoro pubblico

È approdato ieri in Gazzetta Ufficiale il D.Lgs. n. 75/2017 in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche, attuativo della Riforma Madia. In vigore dal prossimo 22 giugno, il testo introduce il nuovo codice disciplinare per il pubblico impiego.

Leggi dopo

In GU la nuova normativa in materia di performance della PA

08 Giugno 2017 | di La Redazione

D.Lgs_. 25 maggio 2017, n. 74.pdf

Lavoro pubblico

È stato pubblicato ieri in Gazzetta Ufficiale il D.Lgs. n. 74 del 25 maggio 2017 che modifica il D.Lgs. n. 150/2009, con lo scopo di migliorare la produttività dei lavoratori attivi nel settore pubblico e di potenziare la trasparenza delle pubbliche amministrazioni.

Leggi dopo

Potere disciplinare nel pubblico impiego: inerzia e decadenza

01 Giugno 2017 | di La Redazione

Cass. sez. lav., 4 aprile 2017, n. 8722

Lavoro pubblico

La Cassazione, con sentenza n. 8722/2017, chiarisce se, nell'impiego pubblico contrattualizzato, l'inerzia del datore di lavoro nell'esercizio del potere disciplinare possa ingenerare nel lavoratore il legittimo affidamento della liceità della sua condotta.

Leggi dopo

CdM: approvata la riforma della P.A.

22 Maggio 2017 | di La Redazione

Lavoro pubblico

Le disposizioni di attuazione della riforma della Pubblica Amministrazione sono state approvate, in esame definitivo, dal Consiglio dei Ministri n. 30 riunitosi il 19 maggio scorso.

Leggi dopo

Pagine