News

News

Nessuno sgravio per chi assume lavoratori a seguito di un trasferimento di azienda (anche di fatto)

18 Febbraio 2020 | di Mario Scofferi

Cass., sez. lav.

Trasferimento d’azienda

Non possono essere riconosciuti gli sgravi contributivi previsti per l'assunzione di lavoratori licenziati a seguito di procedura di mobilità, qualora tale assunzione avvenga nell'ambito di un trasferimento di azienda (o di un suo ramo)...

Leggi dopo

Il CEDS accoglie il reclamo della Cgil: il Jobs Act viola il diritto al “congruo indennizzo” in caso di licenziamento illegittimo

13 Febbraio 2020 | di La Redazione

Comitato europeo dei diritti sociali, Reclamo collettivo 158/2017

Jobs act

Il Comitato europeo dei diritti sociali accoglie il reclamo proposto dalla CGIL nel 2017 e dichiara che il Jobs Act viola il diritto dei lavoratori a ricevere un "congruo indennizzo o altra adeguata riparazione" in caso di licenziamento illegittimo, così come sancito dall'art. 24 della Carta sociale europea.

Leggi dopo

Legittimo il licenziamento della lavoratrice per il superamento del periodo di comporto

12 Febbraio 2020 | di La Redazione

Cass., sez. lav.

Malattia

Posta la specialità della disciplina che regola la fattispecie di recesso del datore di lavoro, se pur vero è che quest’ultimo non può recedere unilateralmente prima del superamento del periodo di comporto, è vero anche che, superato tale limite...

Leggi dopo

Il diritto di indire l'assemblea sindacale spetta anche al singolo componente della RSU

10 Febbraio 2020 | di La Redazione

Cass., sez. lav.

RSA - RSU

Le disposizioni di cui agli artt. 4 e 5 dell'Accordo interconfederale del 10 gennaio 2014, Testo unico sulla rappresentanza, applicabile ratione temporis, va interpretato nel senso che il diritto di indire assemblee, ex art. 20, l. n. 300 del 1970...

Leggi dopo

Una finestra sulla pensione

10 Febbraio 2020 | di Martina Tonetti

Cass., sez. lav.

Pensioni

Lo slittamento di dodici mesi per il conseguimento della pensione di vecchiaia, previsto ex art. 12, d.l. n. 73 del 2010, convertito in l. n. 122 del 2010, opera nei confronti di tutti gli assicurati, compresi i pensionati di vecchiaia anticipata (anche) per invalidità...

Leggi dopo

Riders: pubblicate dall’Inail le istruzioni operative per la tutela assicurativa

29 Gennaio 2020 | di Andrea Rossi

Inail nota operativa riders

Lavoro autonomo

Con istruzioni operative, pubblicate dall’Inail il 23 gennaio u.s., vengono fornite le prime indicazioni per la corretta applicazione della norma che ha esteso l’obbligo assicurativo in materia di infortuni sul lavoro e malattie professionali ai c.d. riders...

Leggi dopo

Riders: confermata la sentenza della Corte d’appello di Torino

27 Gennaio 2020 | di La Redazione

Lavoro dipendente e subordinazione

La Corte di cassazione si è pronunciata per la prima volta sulla dibattuta questione relativa ai fattorini con contratto co. co. co. (riders), oggetto, da ultimo, di un intervento del legislatore (d.l. n. 101/2019, conv. in l. 128/2019).

Leggi dopo

Sulla decadenza dall'impugnativa del licenziamento del dirigente

20 Gennaio 2020 | di Sabrina Apa

Cass., sez. lav.

Licenziamento individuale

Stante il principio di stretta interpretazione delle norme in materia di decadenza, non è possibile pervenire ad un ampliamento della portata "oggettiva" dell'art. 32, comma 2, l. n. 183 del 2010 (Collegato lavoro) tale da includervi ogni ipotesi di "patologia" del licenziamento...

Leggi dopo

Sulla legittimità del licenziamento disciplinare del socio lavoratore

20 Gennaio 2020 | di La Redazione

Cass., sez. lav.

Licenziamento disciplinare

In tema di società cooperativa di produzione e lavoro, l’art. 2, l. n. 142 del 2011 esclude l’applicazione dell’art. 18 dello Statuto dei lavoratori nei casi in cui, con il rapporto di lavoro, venga a cessare anche quello associativo. A ciò consegue che, accertata l’illegittimità della delibera di esclusione del socio, con conseguente ripristino del rapporto associativo, si determina l’applicabilità della tutela di cui all’art. 18 nel testo vigente all’epoca del licenziamento.

Leggi dopo

Responsabilità dell'utilizzatore per fatti illeciti compiuti dal lavoratore nell'ambito della missione

13 Gennaio 2020 | di Sabrina Apa

Cass., sez. III, 6 dicembre 2019, n. 31889

Somministrazione di lavoro

In tema di contratto di somministrazione di lavoro di cui al d.lgs. n. 276 del 2003, la responsabilità ex art. 2049 c.c. per i danni cagionati a terzi da fatti illeciti compiuti dal lavoratore nello svolgimento della missione...

Leggi dopo

Pagine