News

News

Il contratto a tempo determinato non basta per perdere la disoccupazione

29 Ottobre 2019 | di La Redazione

Corte di Cassazione, sez, lav.

Assegno di disoccupazione

Sconfitta per l’INPS, che non può puntare a recuperare il denaro versato a un uomo a titolo di “indennità di disoccupazione” mentre lo stesso era operativo grazie a un contratto di lavoro a tempo determinato...

Leggi dopo

Decorrenza del termine per la proposizione dell'azione di annullamento del licenziamento illegittimo

28 Ottobre 2019 | di Sabrina Apa

Cass., sez. lav.

Prescrizione e decadenze

Nella giurisprudenza della Suprema Corte di cassazione è consolidato il principio secondo cui “in tema di licenziamento privo di giusta causa o di giustificato motivo, una volta osservato, con l'impugnazione stragiudiziale, il termine di cui all'art. 6, l. n. 604 del 1966...

Leggi dopo

Non detraibilità dell'indennità di mobilità in caso di nullità della cessione d'azienda o di ramo di essa

25 Ottobre 2019 | di Sabrina Apa

Mobilità

Per la Corte di legittimità infatti – secondo un principio recentemente affermato dalla stessa Corte - le somme percepite dal lavoratore a titolo d'indennità di mobilità non possono essere detratte da quanto egli abbia ricevuto per il mancato ripristino del rapporto ad opera del cedente...

Leggi dopo

Tutela dell'integrità psicofisica del lavoratore e responsabilità del datore di lavoro

21 Ottobre 2019 | di Sabrina Apa

Cass., sez. lav.

Sicurezza sul lavoro

In presenza di eventi lesivi verificatisi in pregiudizio del lavoratore e causalmente ricollegabili alla nocività dell'ambiente di lavoro, viene in rilievo l'art. 2087, c.c., che, come norma di chiusura del sistema antinfortunistico, impone al datore di lavoro, anche dove faccia difetto una specifica misura preventiva...

Leggi dopo

CEDU: l’installazione di videocamere nascoste, all'insaputa dei dipendenti, per verificare eventuali illeciti, non lede il diritto alla riservatezza

18 Ottobre 2019 | di Riccardo Maraga

Corte europea dei diritti dell'uomo, Grande Chambre

Videosorveglianza

La Grande Chambre della Corte europea dei diritti dell'uomo ha dichiarato che l'installazione di videocamere nascoste all'insaputa dei dipendenti non lede il diritto alla riservatezza dei lavoratori...

Leggi dopo

L’Unione Europea adotta la Direttiva sul Whistleblowing

10 Ottobre 2019 | di Riccardo Maraga

Direttiva del Parlamento e del Consiglio europeo

Diritti ed obblighi lavoratore

Il Consiglio dell’Unione europea, lo scorso 7 ottobre 2019, ha definitivamente adottato il testo della Direttiva (UE) del Parlamento europeo e del Consiglio riguardante la protezione delle persone che segnalano violazioni del diritto dell’Unione, meglio nota come Direttiva sul Whistleblowing.

Leggi dopo

Nel calcolo del periodo di comporto vanno inclusi anche i giorni non lavorati durante il periodo di malattia certificato

03 Ottobre 2019 | di Sabrina Apa

Cass., sez. lav.

Malattia

Deve confermarsi l'orientamento, secondo il quale, in tema di licenziamento per superamento del periodo di comporto, devono essere inclusi nel calcolo del periodo, oltre ai giorni festivi, anche quelli di fatto non lavorati, che cadano durante il periodo di malattia indicato dal certificato medico, operando, in difetto di prova contraria...

Leggi dopo

Differenza tra licenziamento per superamento del periodo di comporto e licenziamento per sopravvenuta inidoneità fisica

03 Ottobre 2019 | di Sabrina Apa

Cass., sez. lav.

Licenziamento individuale

Sussiste un'ontologica diversità fra licenziamento per superamento del periodo di comporto ex art. 2110 c.c. e licenziamento per sopravvenuta inidoneità fisica. Nel caso di specie la Suprema Corte ha pronunciato il seguente principio di diritto: “l'art. 24 del CCNL 1.09.1995 per il personale non dirigenziale del comparto sanità si interpreta nel senso che...

Leggi dopo

La nozione di discriminazione in tema di parità di trattamento in materia di occupazione e condizioni di lavoro

30 Settembre 2019 | di Sabrina Apa

Licenziamento discriminatorio

Il d.lgs. n. 216 del 2003, di attuazione della direttiva 2000/78/CE per la parità di trattamento in materia di occupazione e di condizioni di lavoro, all'art. 2 fissa la nozione di discriminazione e prevede che, salvo quanto disposto dall'art. 3, commi da 3 a 6, per principio di parità di trattamento...

Leggi dopo

Danno da demansionamento professionale

30 Settembre 2019 | di Sabrina Apa

Demansionamento

. Secondo la giurisprudenza della Corte di cassazione, in caso di accertato demansionamento professionale del lavoratore in violazione dell'art. 2103, c.c., il giudice del merito, con apprezzamento di fatto incensurabile in Cassazione se adeguatamente motivato, può desumere l'esistenza del relativo danno...

Leggi dopo

Pagine