Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

La Corte di giustizia sulla maturazione delle ferie tra il licenziamento e la reintegrazione

06 Luglio 2020 | di Teresa Zappia

Cfr: C. giust. UE, 25 giugno 2020, cause riunite

Ferie

Le ferie annuali sono maturate dal lavoratore nel periodo tra il licenziamento illegittimo e la sua reintegrazione? L’orientamento giurisprudenziale prevalente escludeva che il dipendente potesse maturare le ferie nel periodo intercorrente tra la comunicazione del recesso datoriale e l’esecuzione dell’ordine giudiziale di reintegra...

Leggi dopo

Superminimo e riconoscimento di una qualifica superiore

06 Luglio 2020 | di Teresa Zappia

Qualifica, mansioni e categorie professionali

Il riconoscimento di una qualifica superiore comporta per il dipendente la perdita automatica, per assorbimento, del superminimo? In linea generale, il c.d. superminimo, rectius l'eccedenza retributiva rispetto ai minimi tabellari, individualmente pattuito tra datore e lavoratore, è soggetto al principio dell'assorbimento: in caso di riconoscimento del diritto del dipendente ad una qualifica superiore, il plus di emolumento è assorbito dai miglioramenti retributivi previsti per il livello assegnato, salvo che le parti abbiano convenuto diversamente, ovvero la contrattazione collettiva abbia altrimenti disposto...

Leggi dopo

Contagio Covid-19 e rischio inevitabile non ascrivibile al datore ex art. 2087, c.c.

29 Giugno 2020 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Sicurezza sul lavoro

Contagio Covid-19: laddove il rischio sia inevitabile, entro che limiti il datore può ritenersi responsabile ex art. 2087 c.c.? In linea con la giurisprudenza in materia, si rammenta come l'art. 2087, c.c., rappresenti una “norma di chiusura” del sistema di prevenzione, operando in assenza di specifiche disposizioni...

Leggi dopo

Incompatibilità della causa di apprendistato con attività elementari o routinaria

27 Giugno 2020 | di Teresa Zappia

Apprendistato

Può ritenersi valido un contratto di apprendistato in esecuzione del quale il lavoratore svolga, di fatto, mansioni elementari? Caratteristica propria ed indefettibile del contratto di apprendistato è rappresentata dall’obbligo del datore di garantire un'effettiva formazione professionale, funzionalmente diretta all’acquisizione, da parte del lavoratore, di una specifica qualificazione...

Leggi dopo

La crisi aziendale non può derogare l'art. 2112 c.c.

22 Giugno 2020 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Trasferimento d’azienda

Crisi aziendale e trasferimento d'azienda: l'accordo sindacale di cui al comma 4-bis dell'art. 47, l. n. 428 del 1990, può disporre in senso limitativo del diritto al trasferimento dei rapporti di lavoro? In base a quanto previsto dal comma 5 dell'art. 47, l. n. 428 del 1990, in caso di trasferimento di imprese, o parti di esse, il cui cedente sia stato dichiarato fallito o rispetto al quale sia comunque in atto una procedura concorsuale liquidativa, per i lavoratori trasferiti alle dipendenze del cessionario sono escluse le tutele di cui all'art. 2112 c.c., salvo che l'accordo sindacale preveda condizioni di miglior favore...

Leggi dopo

L'interpretazione del CCNL nei licenziamenti disciplinari

22 Giugno 2020 | di Teresa Zappia

Licenziamento disciplinare

La gravità sostanziale della condotta può legittimare il licenziamento anche se per la stessa, sotto un profilo strettamente formale, il CCNL prevede una sanzione conservativa? Essendo la giusta causa ed il giustificato motivo soggettivo nozioni legali, la giurisprudenza ha escluso il carattere vincolante delle previsioni della contrattazione collettiva relative alle sanzioni disciplinari...

Leggi dopo

L'art. 18, comma 5, St. lav., non prevede un'obbligazione alternativa alla reintegrazione

16 Giugno 2020 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Licenziamento individuale

L'art. 18, comma, 5, st. lav., è inquadrabile nello schema delle obbligazioni alternative? La stessa si estingue solo al momento dell'effettiva esecuzione, permanendo l'obbligo di reintegrazione? Effettuata la scelta tra la reintegra o l’indennità di cui al comma quinto dell'art. 18, st. lav...

Leggi dopo

Le attività in potenziale concorrenza possono costituire oggetto del patto di cui all’art. 2125, c.c.

12 Giugno 2020 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Patto di non concorrenza

Possono costituire oggetto di un valido patto ex art. 2125 c.c. anche attività incluse in un settore non coincidente con quello in cui opera la parte datoriale? In linea generale, le clausole di non concorrenza sono finalizzate a garantire la parte datoriale rispetto a qualsiasi “esportazione” del patrimonio immateriale aziendale...

Leggi dopo

Naspi e divieto di licenziamento al tempo del Covid: l'erogazione è con riserva di ripetizione

12 Giugno 2020 | di Teresa Zappia

Naspi

Se il lavoratore è licenziato durante il periodo in cui opera il divieto di licenziamento posto dal Decreto n. 18 del 2020, può richiedere comunque la Naspi? La questione richiede un chiarimento preliminare. È necessario, infatti, distinguere tra due ipotesi...

Leggi dopo

Aspettativa sindacale e contribuzione figurativa

12 Giugno 2020 | di Teresa Zappia

Aspettativa

Aspettativa sindacale e contribuzione figurativa: si tiene conto anche dell'eventuale premio di produttività riconosciuto dal datore ove esso sia corrisposto alla generalità dei lavoratori a prescindere dalla loro presenza in servizio? Secondo quanto previsto dall'art. 31 l. n. 300 del 1970, i lavoratori chiamati a funzioni pubbliche elettive, o a ricoprire cariche sindacali provinciali e nazionali possono...

Leggi dopo

Pagine