Quesiti Operativi

Quesiti Operativi su Jobs act

Assunzioni nel trasporto aereo

07 Luglio 2015 | di Marco Giardetti

Jobs act

Il limite complessivo di durata di un contratto a termine (o di un rapporto regolato da più contratti), previsto dall’art. 5 comma 4bis D.Lgs. 368/2001 deve essere inteso come termine massimo in relazione a ciascuna tipologia di assunzione a tempo determinato (ex art. 1 o ex art. 2 D.Lgs. 368/2001) o in caso di plurime assunzioni ora ex art. 1 ora ex art. 2 il termine suddetto è da intendersi unico per entrambi e quindi riferito alla tipologia di rapporto (a tempo determinato) e non alla tipologia di species assunta? Il citato termine massimo può essere oggetto di aumento? Il regime del numero di cinque proroghe massime per un contratto a termine si applica indistintamente a tutti i comparti o il settore del trasporto aereo fa eccezione? In ogni caso la conversione di un contratto a termine in tempo indeterminato per superamento del numero di proroghe consentite può avvenire a prescindere dal mancato raggiungimento del termine massimo previsto dall’art. 5 comma 4bis D.Lgs. 368/2001?”

Leggi dopo