Aziende di servizi - Vigilanza privata

08 Settembre 2014

Fonti di riferimento: c.c.n.l. 8 aprile 2013, accordo 28 febbraio 2014 armonizzazione (A.N.I.V.P. - Associazione Nazionale Istituti di Vigilanza Privata, ASSVIGILANZA - Associazione Nazionale Vigilanza, UNIV - Unione Nazionale Istituti di Vigilanza), accordo 15 maggio 2014 riposi giornalieri. Parti stipulanti: ASSIV - Associazione Italiana Vigilanza; AGCI e Servizi; la Federlavoro e Servizi - Confcooperative; Legacoop Servizi; e FILCAMS-CGIL, FISASCAT-CISL. Decorrenza e durata: 1° febbraio 2013 – 31 dicembre 2015. Campo di applicazione: Istituti, imprese, Consorzi e Cooperative in qualunque forma costituiti, che svolgono attività di Vigilanza Privata, così come indicato nel D.M. n. 269/2010 e/o servizi fiduciari. Rientrano nei servizi fiduciari le attività, in regime di committenza pubblica e privata,: di portierato per la custodia, la sorveglianza, la fruizione di immobili e le relative pertinenze, ivi compreso il controllo degli accessi e la regolazione del flusso di persone e merci, dove non sussistano le particolari esigenze di sicurezza di cui al D.M. n. 269/2010; di assistenza, di controllo e safety all'organizzazione di manifestazioni ed eventi; di prevenzione e di primo intervento e antincendio; di segreteria e di reception, di gestione centralini telefonici, di front desk; di bigliettazione; ausiliarie alla viabilità e fruizione di parcheggi; di smistamento corrispondenza e gestione archivio.

Leggi dopo

Spettacolo e radiotelevisioni - Videofonografica industria

05 Agosto 2014

Fonti di riferimento: c.c.n.l. 15 febbraio 2011, accordo 10 luglio 2014 rinnovo. Parti stipulanti: AFI, FIMI, UNIVIDEO, PMI e Slc-Cgil, Fistel-Cisl, Uilcom-Uil. Decorrenza e durata: 1° gennaio 2014 – 31 dicembre 2016. Campo di applicazione: Aziende videofonografiche e in particolare tutte le aziende che svolgono attività di produzione, distribuzione o commercializzazione dei prodotti videofonografici indipendentemente dal supporto videofonografico e/o fonografico utilizzato.

Leggi dopo

Poligrafici ed editoria - Giornalisti

09 Luglio 2014

La Scheda sintetizza gli elementi principali del CCNL applicabile ai dipendenti del settore, illustrando l’inquadramento del lavoratore, gli aspetti retributivi, la disciplina del rapporto di lavoro e la previdenza, nonché le materie demandate alla contrattazione di secondo livello.

Leggi dopo

Enti e istituzioni private - Formazione professionale - Forma/Cenfop

02 Agosto 2013

La Scheda sintetizza gli elementi principali del CCNL applicabile ai dipendenti del settore, illustrando l’inquadramento del lavoratore, gli aspetti retributivi, la disciplina del rapporto di lavoro e la previdenza, nonché le materie demandate alla contrattazione di secondo livello.

Leggi dopo

Enti e istituzioni private - Case di cura: non medici - Aiop

10 Luglio 2013

La Scheda sintetizza gli elementi principali del CCNL applicabile ai dipendenti del settore, illustrando l’inquadramento del lavoratore, gli aspetti retributivi, la disciplina del rapporto di lavoro e la previdenza, nonché le materie demandate alla contrattazione di secondo livello.

Leggi dopo

Poligrafici ed editoria - Fotolaboratori

24 Giugno 2013

Fonti di riferimento c.c.n.l. 3 dicembre 2003 accordo 16 luglio 2008 rinnovo accordo 17 giugno 2013 rinnovo Parti stipulanti ASSOFOTOLABORATORI e Slc-Cgil, Fistel-Cisl, Uilcom-Uil Decorrenza e durata 1º luglio 2013 – 30 giugno 2016 Campo di applicazione Aziende del settore fotografico esercenti l'attività di sviluppo e stampa di materiale fotografico e cinematografico a passo ridotto, in colore e in bianco e nero per conto terzi. Si intendono per tali tutte le attività comunque organizzate e che adottano qualsiasi processo tecnico-tecnologico (in automatico e non), che comporti l'utilizzo di carta in bobina.

Leggi dopo

Pagine