Casi e sentenze

Deroghe al blocco dei licenziamenti

 

In tema di deroghe al divieto dell'intimazione del licenziamento a seguito del Covid, di cui all'art. 12, comma 9 e 11, d.l. n. 137/2020 – nonché precedentemente dall'art. 14, comma 1 e 3, d.l. n. 104/2020 - (normativa che esclude dal divieto l'ipotesi in cui il licenziamento sia stato adottato per cessazione definitiva dell'attività di impresa), il datore di lavoro non può limitarsi a fornire la prova di non svolgere alcuna attività ma deve provare che l'attività di impresa è cessata in modo definitivo, in conseguenza della messa in liquidazione della società senza continuazione, anche parziale, dell'attività...

Leggi dopo