Casi e sentenze

Posizione del socio lavoratore e duplicità di rapporti lavorativo e societario

03 Dicembre 2021 |

Cass., sez. lav.

Socio lavoratore
 

Ove la delibera di espulsione dalla compagine sociale e l'atto di licenziamento del socio lavoratore, sia pure contestuali, riposino su ragioni differenti non sovrapponibili, appare coerente ritenere che la caducazione della delibera di espulsione invalida non comporti direttamente un effetto ripristinatorio (anche) del rapporto di lavoro pregresso, inciso dall'autonomo effetto estintivo scaturito dal licenziamento...

Leggi dopo