Casi e sentenze

Radicale nullità del recesso datoriale per illiceità del motivo

 

L'estromissione dal contesto aziendale di una dipendente divenuta troppo onerosa in questo contesto storico trova un limite insormontabile nel disposto di cui all'art. 46 del d.l. n. 18/2020 (cd. “Decreto Cura Italia”) come modificato dall'art. 80 del d.l. n. 34/2020 (cd. “Decreto Rilancio”) e successivi provvedimenti...

Leggi dopo