Focus

La nuova disciplina del contratto a termine dopo la conversione in legge del Decreto Sostegni bis

06 Agosto 2021 |

L. 23 luglio 2021, n. 106
D.l. 25 maggio 2021, n. 73

Lavoro a tempo determinato

Sommario

Premessa | Il ruolo delle “condizioni” di cui all'art. 19, comma 1, D.lgs. 81/2015 come modificato dal Decreto Dignità | Le novità introdotte dall'art. 41bis, comma 1, del D.L. 25 maggio 2021, n. 73 (c.d. Decreto Sostegni bis), convertito con modificazioni dalla L. 23 luglio 2021, n. 106 | La natura della delega alla contrattazione collettiva | Conclusioni |

 

Lo scorso 25 luglio 2021 sono entrate in vigore le modifiche apportate dalla legge di conversione del Decreto Sostegni bis alla disciplina del contratto di lavoro subordinato a tempo determinato. La modifica, in particolare, interviene sulle cosiddette “causali” che sono state reintrodotte dal Decreto Dignità e che devono sussistere in una serie di fattispecie previste direttamente dalla legge.

Leggi dopo