Focus

Le novità dell’accordo di rinnovo per i dirigenti dell’industria

Sommario

Trattamento minimo complessivo di garanzia (TMCG) | Scatti di anzianità | Compensi per MBO | Trasferte e missioni | Collegio arbitrale - Disciplina della risoluzione del rapporto | Preavviso | Sostegno del reddito dei dirigenti disoccupati – Gestione separata FASI (GSR-FASI) | In conclusione |

 

Il nuovo accordo sottoscritto il 30/12/2014 tra Confindustria e Federmanager decorre dal 1° gennaio 2015 ed avrà validità fino al 31 dicembre 2018. È il risultato conclusivo di una trattativa lunga e difficile (il CCNL era scaduto a dicembre del 2013). Tra i principali interventi si segnalano: la modifica del Trattamento Minimo Complessivo di Garanzia, con l’eliminazione del secondo scaglione, il ridimensionamento dell’indennità supplementare in occasione dei licenziamenti illegittimi e gli interventi sul welfare contrattuale. L'Autore riepiloga le principali novità contenute.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >