Giurisprudenza commentata

Illegittimo il licenziamento per superamento del periodo di comporto se la malattia è causata da nocività delle mansioni o dell'ambiente di lavoro (mobbing)

25 Gennaio 2021 |

Tribunale Pavia

Malattia

Sommario

Massime | Il caso | La questione | La soluzione giuridica | Osservazioni |

 

In tema di licenziamento per superamento del periodo di comporto, le assenze del lavoratore per malattia non giustificano il recesso del datore di lavoro ove l'infermità dipenda dalla nocività delle mansioni o dell'ambiente di lavoro che lo stesso datore di lavoro abbia omesso di prevenire o eliminare, in violazione dell'obbligo di sicurezza (art. 2087 c.c.) o di specifiche norme...

Leggi dopo

Le Bussole correlate >