Giurisprudenza commentata

L'assenza della preventiva informativa sui controlli a distanza ex art. 4 St. lav. preclude l'utilizzabilità ai fini disciplinari della chat aziendale

20 Dicembre 2021 |

Cass., sez. lav.

Licenziamento individuale

Sommario

Massima | Il caso | La questione | La soluzione | Osservazioni |

 

La "chat" aziendale, destinata alle comunicazioni di servizio dei dipendenti, è qualificabile come strumento di lavoro ai sensi dell'art. 4, comma 2, st. lav. novellato, essendo funzionale alla prestazione lavorativa, con la conseguenza che le informazioni tratte dalla "chat" stessa, a seguito dei controlli effettuati dal datore di lavoro...

Leggi dopo