Giurisprudenza commentata

Sopravvivenza dei controlli cd. “difensivi” dopo la modifica dell'art. 4 st. lav.

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzione giuridiche | Osservazioni |

 

Sono consentiti i controlli anche tecnologici posti in essere dal datore di lavoro finalizzati alla tutela di beni estranei al rapporto di lavoro o ad evitare comportamenti illeciti, in presenza di un fondato sospetto circa la commissione di un illecito, purché sia assicurato un corretto bilanciamento tra le esigenze di protezione di interessi e beni aziendali, correlate alla libertà di iniziativa economica, rispetto alle imprescindibili tutele della dignità e della riservatezza del lavoratore...

Leggi dopo