News

Controllo a distanza dei lavoratori: senza accordi sindacali o il via libera dell’ispettorato meglio togliere le telecamere

 

Non è opportuno presentare all’Ispettorato del lavoro richieste finalizzate alla regolarizzazione tardiva degli impianti di videosorveglianza interferenti con la tutela dei lavoratori. Perché se dalla domanda emerge che si tratta di un tentativo di sanatoria scatterà l’ispezione con possibili conseguenze penali...

Leggi dopo