News

Repêchage: non sussiste alcun onere di collaborazione a carico del lavoratore

 

La Corte di cassazione ha accolto il ricorso di un lavoratore poiché, in tema di repêchage, non spetta a quest'ultimo l'onere di allegare l'esistenza di posti di lavoro nei quali poter essere ricollocato. L'onere probatorio in ordine alla sussistenza di questi presupposti è a carico del datore di lavoro.

Leggi dopo