Quesiti Operativi

Contratti a termine: diverso inquadramento e deroga assistita

 

La deroga alla durata massima dei contratti a termine tra le medesime parti prevista dall'art. 19, co. 3, del D.lgs. n. 81/2015 si estende anche al caso in cui il nuovo contratto preveda un inquadramento diverso del medesimo lavoratore? L'art. 19, co. 2, D.lgs. n. 81/2015, ai fini del calcolo della durata massima dei contratti a termine intercorsi tra lo stesso datore di lavoro e lo stesso lavoratore, fa espresso riferimento allo svolgimento di “mansioni di pari livello e categoria legale”...

Leggi dopo