Quesiti Operativi

Contratto di agenzia: la conoscenza degli addebiti “sana” la contestazione sommaria

 

Nel rapporto di agenzia è necessario che sia il preponente che l'agente, ove intendano recedere per giusta causa, diano previa comunicazione delle specifiche ragioni giustificanti il recesso? Il principio della necessità della contestazione immediata, sia pure sommaria, delle ragioni costituenti giustificazione del recesso ex art. 2119 c.c. opera sia per il rapporto di lavoro subordinato che per quello di agenzia, sicché deve ritenersi preclusa la possibilità di dedurre successivamente fatti diversi da quelli ab initio contestati...

Leggi dopo