Quesiti Operativi

Mansioni superiori e criteri per riconoscimento del livello economico superiore

 

Lo svolgimento di fatto di mansioni superiori può consentire al dipendente, in ragione dell'esperienza maturata nell'esercizio delle stesse, di ottenere l'inquadramento più elevato previsto dal CCNL? In base a quanto disposto all'art. 52 d.lgs. n. 165/2001, l'esercizio di fatto di mansioni non corrispondenti alla qualifica di appartenenza non ha effetto ai fini dell'inquadramento del lavoratore, avendo ciò solo l'effetto di corrispondere al dipendente la differenza di trattamento economico...

Leggi dopo