Quesiti Operativi

Steward negli stadi di calcio

Si desidera sapere se gli Steward negli stadi di calcio debbano essere considerati lavoratori subordinati e se il requisito dell’occasionalità sia riscontrabile in tale attività.

 

 

Secondo il Ministero del lavoro (lett. circ n. 6544/2009), le prestazioni rese dagli steward, a norma del D.M. 8.8.2007, come modificato dal D.M. 28.7.2011, che regola l’organizzazione di tale tipo di servizio negli impianti sportivi, devono considerarsi - in linea generale e salvo il riscontro in concreto di diverse modalità organizzative - quali prestazioni rese in regime di subordinazione. Numerosi sono, infatti, gli indici di subordinazione rinvenibili nel citato decreto che denotano la totale assenza di autonomia operativa e organizzativa, fra i quali l'assoggettamento degli steward al potere direttivo e di controllo altrui con inserimento nell'ambito di una struttura rigidamente e gerarchicamente organizzata.

Analoga considerazione deve essere effettuata con riferimento al requisito della occasionalità delle prestazioni, difficilmente riscontrabile in tale tipologia di attività, dovendo il servizio di stewarding essere garantito con continuità e in coordinamento con le Autorità pubbliche preposte alla tutela dell'ordine e della sicurezza pubblica, come risulta, in particolare, dall’art. 5 del decreto che detta specifiche disposizioni operative per la predisposizione dell'organigramma (approvazione del piano almeno tre giorni prima della gara da parte del Gruppo operativo sicurezza, redazione dell'elenco del personale impiegato, associazione a ciascun nominativo di un numero progressivo, specificazione dell'area o settore di impiego e delle mansioni assegnate a ciascuna unità operativa) e dall'art. 6 che individua in maniera dettagliata le modalità operative del servizio da svolgere (attività di prefiltraggio degli spettatori nelle aree antistanti lo stadio, filtraggi all'ingresso, verifica dei titoli di accesso, instradamento del pubblico verso i posti designati e controllo sugli impianti).

 

Leggi dopo

Le Bussole correlate >