Casi e sentenze

Casi e sentenze su Licenziamento economico

Repêchage, l’onere della prova spetta al datore di lavoro

25 Novembre 2019 | di Sabrina Apa

Tribunale Bari, sez. lav.,

Licenziamento economico

Sotto il profilo del mancato assolvimento della prova sull'impossibilità del repêchage del lavoratore, non si può non tener conto del più recente orientamento della Corte di cassazione, secondo cui...

Leggi dopo

Licenziamento per giustificato motivo oggettivo: presupposti di legittimità e onere probatorio

16 Settembre 2019 | di La Redazione

Tribunale Teramo, sez. lav.

Licenziamento economico

Non può invocarsi la sussistenza di un giustificato motivo oggettivo di recesso per esigenze di carattere soggettivo di un mero incremento del profitto imprenditoriale, essendo invece necessaria la prova, gravante sul datore di lavoro, di una sopravvenuta e sfavorevole situazione congiunturale non contingente, che influisca in modo decisivo sulla normale attività e imponga un'effettiva esigenza di riduzione dei costi.

Leggi dopo

Legittimo il licenziamento per g.m.o. finalizzato all'incremento della redditività e dell'efficienza gestionale

11 Luglio 2019 | di La Redazione

Corte appello Milano sez. lav.

Licenziamento economico

La migliore efficienza gestionale o anche l’esigenza d’incremento del profitto che si traducano in un effettivo mutamento dell'assetto organizzativo da attuare mediante soppressione di una posizione lavorativa possono integrare il giustificato motivo oggettivo di licenziamento.

Leggi dopo

Nozione di unità produttiva ed accertamento del requisito dimensionale

24 Maggio 2019 | di Sabrina Apa

Tribunale Alessandria, sez. lav.

Licenziamento economico

Per giurisprudenza pacifica, qualora un'azienda sia costituita da più unità produttive, al fine dell'accertamento del requisito dimensionale, occorre valutare se l'unità produttiva ed operativa in questione sia da considerarsi o meno dotata di autonomia. In tal senso la giurisprudenza di legittimità comunemente ritiene che...

Leggi dopo

Effettività del collegamento funzionale fra riassetto aziendale e licenziamento per g.m.o.

08 Aprile 2019 | di Sabrina Apa

Tribunale Cosenza, sez. lav.

Licenziamento economico

Per indagare in concreto la legittimità del licenziamento per g.m.o., occorre verificare il rapporto di congruità causale fra la scelta imprenditoriale e il licenziamento, nel senso che non basta che sia enunciato il riassetto organizzativo...

Leggi dopo

Licenziamento intimato in violazione dei criteri di scelta

06 Dicembre 2018 | di Sabrina Apa

Tribunale Frosinone, sez. lav.

Licenziamento economico

In tema di licenziamento collettivo per riduzione di personale, qualora il progetto di ristrutturazione aziendale si riferisca in modo esclusivo ad un'unità produttiva o ad uno specifico settore dell'azienda, la platea dei lavoratori interessati può essere limitata agli addetti ad un determinato reparto o settore solo sulla base di oggettive esigenze aziendali, in relazione al progetto di ristrutturazione aziendale...

Leggi dopo

La prova del giustificato motivo oggettivo alla luce della verifica del rapporto di congruità causale fra scelta imprenditoriale e licenziamento

01 Agosto 2018 | di Sabrina Apa

Corte appello Potenza, sez. lav.

Licenziamento economico

Intimare al lavoratore il licenziamento per riduzione personale tout court è una inammissibile tautologia, perché non vengono indicate le specifiche ragioni organizzative, tecniche o produttive (id est la causa in senso lato) del recesso, ma soltanto l'effetto di risulta, le conseguenze di quelle ragioni in tal modo non consentendo né al lavoratore né al giudice di verificare la veridicità...

Leggi dopo

Lavoratore assente per malattia e riorganizzazione aziendale

12 Luglio 2018 | di Sabrina Apa

Tribunale Monza, ord.

Licenziamento economico

Irrilevante è la circostanza che il ricorrente durante la gestione del piano di incentivazione fosse in una malattia. Tale istituto determina la sospensione unilaterale del rapporto di lavoro, ma la relativa posizione lavorativa continua ad esistere nell'organizzazione aziendale...

Leggi dopo

Soppressione dell'area produttiva e reintegrazione del lavoratore

06 Luglio 2018 | di Sabrina Apa

Tribunale Roma

Licenziamento economico

La giurisprudenza di legittimità ha ripetutamente statuito che “L'ordine di reintegrazione nel posto di lavoro emanato dal giudice nel sanzionare un licenziamento illegittimo esige che il lavoratore sia in ogni caso ricollocato nel posto di lavoro da ultimo occupato...

Leggi dopo

Controllo giurisdizionale sui motivi del licenziamento per GMO e obbligo di repechage

15 Giugno 2017 | di La Redazione

Tribunale Bari

Licenziamento economico

L’immunità dal controllo giurisdizionale delle strategie d’impresa invocate a motivo di licenziamento, fatte salve la verifica dell’effettività delle ragioni addotte e del nesso di causalità con la misura espulsiva, trova proprio sul terreno del cd. “repechage” il suo più corposo contrappeso, ...

Leggi dopo

Pagine