Casi e sentenze

Casi e sentenze

Legittimità del licenziamento disciplinare per mancato utilizzo dei dispositivi di protezione individuale

02 Agosto 2021 | di Sabrina Apa

Tribunale Trento

Diritti ed obblighi lavoratore

Ad avviso della Suprema Corte il persistente rifiuto da parte del lavoratore di utilizzare i dispositivi di protezione individuale giustifica il licenziamento intimato all'inadempiente...

Leggi dopo

Parziale inidoneità alle mansioni per rifiuto a vaccinarsi contro il virus Sars Cov-2 e sospensione temporanea dal lavoro e dalla retribuzione

02 Agosto 2021 | di Sabrina Apa

Tribunale Roma, ord.

Diritti ed obblighi lavoratore

La comunicazione datoriale di sospensione dal lavoro e dalla retribuzione fino ad eventuale revisione del giudizio di idoneità o cessazione delle limitazioni, stante l'impossibilità di un ricollocamento aliunde, non costituisce un provvedimento disciplinare...

Leggi dopo

Mancata vaccinazione ed inidoneità alla mansione del lavoratore a contatto con l'utenza della RSA

02 Agosto 2021 | di Sabrina Apa

Tribunale Modena

Diritti ed obblighi lavoratore

La mancata vaccinazione, pur non assumendo rilievo disciplinare, comporta conseguenze in ordine alla valutazione oggettiva dell'idoneità alle mansioni. In ragione della tipologia delle mansioni espletate (cura e assistenza a persone anziane e con molteplici patologie) e della specificità del contesto lavorativo e dell'utenza della RSA..

Leggi dopo

Stato di crisi aziendale e trasferimento dei rapporti di lavoro al cessionario

26 Luglio 2021 | di Sabrina Apa

Corte appello Torino

Trasferimento d’azienda

La Corte d'Appello richiama l'orientamento della Corte di giustizia in base al quale lo stato di crisi non costituisce in sé motivo economico per la riduzione dell'occupazione né costituisce ragione di deroga al principio generale secondo cui il trasferimento di un'impresa o di parte di essa non è di per sé motivo di licenziamento da parte del cedente e del cessionario...

Leggi dopo

Distinzione tra la fattispecie del mutamento dell'appaltatore e quella del trasferimento d'azienda

26 Luglio 2021 | di Sabrina Apa

Cass., sez. lav.

Trasferimento d’azienda

In tema di distinzione della fattispecie del mutamento dell'appaltatore rispetto a quella del trasferimento d'azienda, il giudice richiama l'orientamento della Suprema Corte secondo cui “giova distinguere la successione di un imprenditore ad un altro in un appalto di servizi e il trasferimento di azienda, in quanto fattispecie non automaticamente sovrapponibili...

Leggi dopo

Cambio d'appalto e specifica identità d'impresa

15 Luglio 2021 | di Sabrina Apa

Tribunale Roma

Appalto

In tema di cambio d'appalto il legislatore, adeguando la disciplina interna a quella comunitaria, ha ritenuto opportuno impedire che tutte le successioni in appalti con acquisizione di personale si traducano automaticamente in altrettanti trasferimenti di azienda, con la conseguente applicazione in favore dei lavoratori delle garanzie previste dall'articolo 2112 c.c...

Leggi dopo

Contrattazione collettiva e tutela dei riders

13 Luglio 2021 | di Sabrina Apa

Tribunale Bologna

CCNL

Gli artt. 2 e 47 quater del D.Lgs. n. 81/2015 demandano ai contratti collettivi stipulati dalle organizzazioni sindacali e datoriali comparativamente più rappresentative a livello nazionale la determinazione del compenso dei lavoratori autonomi che svolgono attività di consegna di beni per conto altrui (cc.dd. riders)...

Leggi dopo

Gruppo di imprese e requisiti della codatorialità

12 Luglio 2021 | di Sabrina Apa

Cass., sez. lav.

Diritti ed obblighi datore di lavoro

I requisiti per l'individuazione di una ipotesi di co-datorialità, implicante l'esistenza di un gruppo di imprese con unicità di centro di imputazione dei rapporti giuridici ed in particolare dei rapporti lavorativi, consistono: a) nell'unicità della struttura organizzativa e produttiva; b)...

Leggi dopo

Illegittimità della sospensione della prestazione lavorativa e del collocamento in CIGO con causale Covid-19

12 Luglio 2021 | di Marta Filippi

Tribunale Roma, ord.

Cassa Integrazione Guadagni

L'istituto dell'integrazione salariale ordinaria (CIGO) integra o sostituisce la retribuzione dei lavoratori a cui è stata sospesa o ridotta l'attività lavorativa per situazioni aziendali dovute ad eventi transitori e non imputabili all'impresa o ai dipendenti...

Leggi dopo

Collocamento in Cassa Integrazione Guadagni e assenze per malattia

05 Luglio 2021 | di Sabrina Apa

Cass., sez. lav.

Cassa Integrazione Guadagni

Il trattamento di cassa integrazione guadagni, sia ordinario che straordinario, non è escluso rispetto ai lavoratori assenti per malattia o infortunio con diritto alla conservazione del posto (art. 2110 c.c.), per la prevalenza della lex specialis, rappresentata dal complesso normativo della C.I.G., sulla lex contractus (art. 2110 c.c. e fonti di derivazione), oltre che dalla speciale disposizione dell'art. 3, l. 464/1972...

Leggi dopo

Pagine