Focus

Focus

Un primo esame sullo schema di D.lgs. di attuazione della Direttiva (UE) 2019/1152 relativa a “condizioni di lavoro trasparenti e prevedibili”

05 Maggio 2022 | di Gabriele Livi

Diritti ed obblighi datore di lavoro

Il datore di lavoro, in sede di instaurazione del rapporto di lavoro, è tenuto a informare il lavoratore per iscritto in ordine a talune principali situazioni derivanti dal rapporto stesso.

Leggi dopo

Appunti per una revisione della normativa sull'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni e le malattie professionali

14 Aprile 2022 | di Guglielmo Corsalini

Infortuni sul lavoro - assicurazione

Già nel 1989, quando il Testo Unico delle disposizioni sull'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni e le malattie professionali (d.P.R. 30 giugno 1965, n. 1124) era ancora “giovane”...

Leggi dopo

Il danno da discriminazione sul lavoro nelle recenti pronunce della giurisprudenza di merito

29 Marzo 2022 | di Domenico Tambasco

Tribunale Roma, sez. lav.
Tribunale Napoli Nord
Tribunale di Bologna

Atti discriminatori

Da circa un decennio il diritto vivente, nelle sue carsiche evoluzioni, ha scavato reconditi percorsi sotto la superficie apparentemente consolidata dei principi vigenti...

Leggi dopo

Come sostenere e garantire la sicurezza dei propri dipendenti in Ucraina

25 Marzo 2022 | di Massimo Brisciani

Diritti ed obblighi datore di lavoro

Le imprese con dipendenti in Ucraina stanno affrontando una serie di gravi difficoltà a causa della recente invasione russa.

Leggi dopo

Il prosieguo dello smart working dopo lo stato di emergenza

07 Marzo 2022 | di Simone Zaccaria

Smart working

Il Lavoro agile, dal 2017, è entrato all'interno del rapporto lavorativo tra datore e lavoratore, modificando insindacabilmente la struttura dei rapporti di lavoro. Deve essere indubbiamente rilevato come, se prima della pandemia gli smart worker erano poco meno di seicento mila, questa ha notevolmente incrementato i lavoratori agili...

Leggi dopo

La protezione del whistleblower all'esame della giurisprudenza di merito e delle linee guida ANAC: effettività della tutela o diabolica probatio?

21 Febbraio 2022 | di Domenico Tambasco

Linee guida Anac
Tribunale Milano
Tribunale Bergamo

Diritti ed obblighi lavoratore

Il whistleblowing (letteralmente, “soffiare il fischietto”), ovverosia il fenomeno del dipendente pubblico o privato che segnala o denuncia illeciti o irregolarità...

Leggi dopo

Le recenti pronunzie della Suprema Corte in materia di controlli a distanza

28 Gennaio 2022 | di Luigi Di Paola

controlli a distanza

Con una serie di sentenze intervenute di recente, la Suprema Corte ha affrontato vari aspetti della disciplina contenuta nella nuova versione dell'art. 4 st.lav., fornendo soluzione a diverse questioni che hanno visto, in passato, divisa la dottrina e la giurisprudenza di merito. Tra queste spicca, indubbiamente, quella della sopravvivenza, nel nuovo regime, della categoria dei cd. “controlli difensivi”...

Leggi dopo

Le misure sulle delocalizzazioni delle aziende nella legge di bilancio del 2022. Prime osservazioni

13 Gennaio 2022 | di Roberto Cosio

Diritti ed obblighi lavoratore

La disciplina contenuta nei commi da 224 a 238 della legge del 30 dicembre 2021, n. 234 si propone un progetto ambizioso: contrastare le delocalizzazioni delle aziende con misure che “garantiscano la salvaguardia del tessuto occupazionale e produttivo”. Le disposizioni riguardano i datori di lavoro che, nell'anno precedente, abbiano occupato con contratto di lavoro subordinato...

Leggi dopo

La giustizia “case-by-case” nell'accertamento delle condotte violente e moleste sul lavoro: analisi di tre recenti pronunce giurisprudenziali

22 Dicembre 2021 | di Domenico Tambasco

Cass., sez. lav.
Tribunale Monza
CEDU

Diritti ed obblighi lavoratore

Tre recenti pronunce, rispettivamente del Tribunale di Monza, della Corte di Cassazione e della Corte Europea dei diritti dell'uomo, ci ricordano come l'attività “maieutica di formazione del diritto vivente” proceda spesso attraverso impercettibili mutamenti: eppur si muove...

Leggi dopo

La legge delega 26 novembre 2021, n. 206 per la riforma del processo civile e le controversie di lavoro

15 Dicembre 2021 | di Giovanni Mammone

Legge 26 novembre 2021, n. 206

Processo del lavoro - primo grado

La Gazzetta ufficiale del 9 dicembre 2021 n. 292 ha pubblicato la legge 26 novembre 2021 n. 206, recante “delega al Governo per l'efficienza del processo civile e per la revisione della disciplina degli strumenti di risoluzione alternativa delle controversie e misure urgenti di razionalizzazione dei procedimenti in materia di diritti delle persone e delle famiglie nonché in materia di esecuzione forzata”...

Leggi dopo

Pagine