Focus

Focus

Somministrazione irregolare e imputazione del licenziamento: interpretazione autentica dell'art. 38, co. 3, d.lgs. n. 81 del 2015

31 Luglio 2020 | di Camilla Nannetti

Somministrazione di lavoro

L'art. 80-bis del d.l. n. 30 del 2020 (cd. Decreto Rilancio), aggiunto con la legge di conversione n. 77 del 2020 (pubblicata nella G.U. n. 180 del 18 luglio 2020), ha introdotto una significativa novità in materia di somministrazione irregolare...

Leggi dopo

Le novità introdotte dalla legge di conversione del D.L. N. 34/2020, c.d. Decreto Rilancio

31 Luglio 2020 | di Lorena Carleo

Diritti ed obblighi lavoratore

La legge 17 luglio 2020, n. 77, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 180 del 18.72020 (Suppl. Ord. n. 25) ha convertito in legge, con modificazioni, il decreto legge 19 maggio 2020, n. 34, “Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all'economia, nonché di politiche sociali connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19”, anche noto come “decreto rilancio”.

Leggi dopo

Speciale - La conversione in legge del DL "Rilancio": novità e problemi applicativi, a cura dello Studio legale MMBA

23 Luglio 2020 | di La Redazione

Diritti ed obblighi lavoratore

WEBINAR - TAVOLA ROTONDA, con il testo degli interventi, a cura dello Studio Legale MMBA - Maresca, Morrico, Boccia & Associati, La conversione in legge del DL "Rilancio": novità e problemi applicativi. Coordinano Prof. Avv. Roberto Romei e Prof. Avv. Arturo Maresca...

Leggi dopo

Incentivo all’esodo: le misure di anticipo pensionistico

13 Luglio 2020 | di Marianna Russo

Incentivi per l’esodo dei lavoratori/prepensionamento

Nel corso del tempo si sono susseguite in Italia numerose misure di anticipo pensionistico, nell'ottica di una variegata e – talvolta – frammentata, opera di incentivazione all'esodo dei lavoratori più anziani...

Leggi dopo

Tutela infortunistica: perché coronavirus sì e influenza no

13 Luglio 2020 | di Aldo De Matteis

Infortuni sul lavoro - assicurazione

Il dibattito sulla inclusione nella tutela infortunistica delle infezioni da agente biologico è antico e risale ai primi del 900. Il r.d. n. 1765 del 1935 ha impostato il problema nei seguenti termini: le infezioni a carattere endemico...

Leggi dopo

Modifiche alla disciplina lavoristica del trasferimento di azienda nel nuovo Codice della crisi di impresa e dell'insolvenza

29 Giugno 2020 | di Filippo Aiello

Trasferimento d’azienda

Con il nuovo Codice della crisi di impresa e dell’insolvenza, di cui al d.lgs. 14 febbraio 2019 n. 14, che sostituirà la legge fallimentare del 1942, il legislatore si è occupato anche dei rapporti di lavoro coinvolti nella circolazione del bene azienda nelle imprese in crisi o insolventi...

Leggi dopo

La responsabilità penale da “contagio” sui luoghi di lavoro

08 Giugno 2020 | di Francesco Campagna

Sicurezza sul lavoro

La ripresa delle attività produttive e commerciali espone il datore di lavoro ad un possibile responsabilità per lesioni colpose nascente dall’inadempimento delle misure cautelari volte a ridurre il rischio di contagio. A fronte di un rischio di diffusione oggettivamente impossibile da dominare...

Leggi dopo

Contagio da Covid-19: infortunio sul lavoro e responsabilità datoriale

08 Giugno 2020 | di Giuseppe Bulgarini d'Elci

Sicurezza sul lavoro

Il Decreto “Cura Italia” (d.l. n. 18 del 2020 conv. in l. n. 27 del 2020) ha inquadrato il contagio prodottosi in occasione di lavoro nella categoria dell'infortunio, per il quale vengono in rilievo le prestazioni assicurate dall'INAIL.

Leggi dopo

Il licenziamento per inidoneità lavorativa sopravvenuta ed il principio di non discriminazione del lavoratore disabile

31 Maggio 2020 | di Milena d'Oriano

Licenziamento individuale

In tema di licenziamento per inidoneità sopravvenuta del lavoratore l'elevazione del grado di protezione di un diritto fondamentale, indotta dalla costruzione di un sistema di tutela multi livello fondato sull'applicazione del principio di non discriminazione, si sta facendo strada nel nostro ordinamento tra difficoltà di adeguamento e forme, più o meno palesi, di resistenza al cambiamento...

Leggi dopo

La decorrenza del trattamento di integrazione salariale in caso di tardività della domanda di CIGS al vaglio della Consulta

31 Maggio 2020 | di Riccardo Maraga

C. cost.

Cassa Integrazione Guadagni

La Corte costituzionale ha dichiarato in parte inammissibile ed in parte non fondata la questione di legittimità costituzionale dell'art. 25, comma 3, d.lgs. 14 settembre 2015, n. 148 che prevede, in caso di presentazione tardiva della domanda di CIGS, la “sanzione” della decorrenza del trattamento di integrazione salariale a partire dal trentesimo giorno successivo alla data di presentazione della domanda.

Leggi dopo

Pagine