Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata

Inosservanza degli obblighi informativi: la condotta è antisindacale, ma non invalida la procedura di licenziamento collettivo già avviata, salvo che...

10 Maggio 2022 | di Teresa Zappia

Tribunale Monza

Condotta antisindacale

La violazione degli obblighi di informazione e consultazione di cui all'art. 9 CCNL Industria metalmeccanica configura una condotta di natura antisindacale...

Leggi dopo

Applicabilità dell'art. 2112 c.c. nel caso di mutamento del titolare della azienda ad opera dell'intermediazione di terzo

09 Maggio 2022 | di Barbara Mandelli

Tribunale Bari

Trasferimento d’azienda

Ai fini dell'applicabilità dell'art. 2112 c.c., si realizza trasferimento d'azienda nei casi in cui cambi il titolare dell'azienda, a qualsiasi titolo ciò avvenga...

Leggi dopo

La presenza di una ragione giustificativa del licenziamento non ne esclude la possibile natura discriminatoria

03 Maggio 2022 | di Paolo Patrizio

Cass. Civ., Sez. Lav.

Licenziamento discriminatorio

In ipotesi di allegazione da parte del lavoratore del carattere ritorsivo del licenziamento e quindi di una domanda di accertamento della nullità del provvedimento datoriale per motivo illecito...

Leggi dopo

Il danno non patrimoniale da perdita della vita non è indennizzabile dall'INAIL

03 Maggio 2022 | di Andrea Rossi

Cass. civ.

Infortuni sul lavoro - assicurazione

Il danno biologico coperto dall'INAIL si riferisce esclusivamente alla menomazione permanente, assoluta o parziale, dell'integrità psico-fisica, che si protrae per tutta la vita e decorre dal giorno successivo a quello della cessazione dell'inabilità temporanea...

Leggi dopo

Accanimento disciplinare: escluso il mobbing in assenza di animus nocendi (Tribunale Verbania, sez. lav., 28 marzo 2022, n. 3)

28 Aprile 2022 | di Domenico Tambasco, Andrea Cattaneo

Tribunale Verbania

Mobbing

La pronuncia in esame vede protagonista un insegnante di scuola primaria il quale conveniva in giudizio l'amministrazione scolastica (MIUR, Ufficio Scolastico Regionale e Istituto) nonché il Dirigente Scolastico, denunciando di aver subito da parte di quest'ultimo, per cinque anni, condotte vessatorie inquadrabili nella fattispecie del mobbing...

Leggi dopo

Licenziamento collettivo: la violazione dei criteri ex l. 233/1991 assume carattere meramente formale?

26 Aprile 2022 | di Simone Zaccaria

Cass., sez. lav.

Licenziamenti collettivi

La comunicazione ex l. 223/1991, art. 4 comma 9 carente sotto il profilo formale delle indicazioni relative alle modalità di applicazione dei criteri di scelta si risolve nell'accertata illegittima applicazione...

Leggi dopo

Decadenza ex art. 32, L. n. 183/2010, e datore effettivo: serve un atto da impugnare se manca un dies a quo alternativo

20 Aprile 2022 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Lavoro dipendente e subordinazione

Il regime di decadenza previsto dalla disposizione di cui all'art. 32 co. 4 L. n. 183/2010, in relazione alla fattispecie di cui alla lett. d), non si applica alle ipotesi in cui sia richiesta la costituzione o l'accertamento di un rapporto di lavoro...

Leggi dopo

Infarto durante la trasferta: è infortunio sul lavoro

20 Aprile 2022 | di Maurizio Polato

Cass., sez. lav.

Infortuni sul lavoro - assicurazione

Con riferimento all'infortunio in itinere, l'art. 2, comma 3, d.P.R. n. 1124/1965, dopo la novella del 2000, va interpretato nel senso che esso amplia la tutela assicurativa...

Leggi dopo

Mobbing, bossing, demansionamento e atti persecutori nella recente giurisprudenza della Corte di Cassazione

19 Aprile 2022 | di Domenico Tambasco

Cass. civ., sez. lav.
Cass. pen., sez. V

Danni e mobbing nel rapporto di lavoro

Due recentissime pronunce della Corte di Cassazione, rispettivamente della sezione lavoro e della quinta sezione penale, intervengono nuovamente sul tema delle condotte ostili e vessatorie sul posto di lavoro...

Leggi dopo

Il trasferimento collettivo come licenziamento indiretto ed applicabilità della legge n. 223/1991

13 Aprile 2022 | di Teresa Zappia

Tribunale Napoli

Licenziamenti collettivi

Il trasferimento collettivo, presso una sede distante oltre 600 km da quella originaria, costituisce una “modifica sostanziale” unilaterale del datore integrante un licenziamento collettivo...

Leggi dopo

Pagine