Giurisprudenza commentata

Giurisprudenza commentata

Licenziamento per superamento del periodo di comporto: non rientra nel cd. “blocco” licenziamenti

11 Aprile 2022 | di Maria Teresa Crotti

Tribunale Venezia

Licenziamento individuale

Deve essere escluso che il cd. “blocco dei licenziamenti” imposto dalla normativa emergenziale riguardi anche il licenziamento per superamento del periodo di comporto...

Leggi dopo

No al “700” a tutela della retribuzione se manca la prova del pregiudizio imminente e irreparabile di un bene della vita infungibile

06 Aprile 2022 | di Marilita Piromalli

Tribunale Bergamo

Retribuzione

Il ricorso alla tutela cautelare d'urgenza del credito pecuniario (nella specie, retribuzione) può ammettersi a condizione che la stessa sia rivolta a salvaguardare...

Leggi dopo

Qualifica di amministratore di società di capitali e lavoratore subordinato: compatibilità ai fini della deducibilità dei compensi percepiti

04 Aprile 2022 | di Barbara Mandelli

Cass. civ., Sez. V

Lavoro dipendente e subordinazione

Sussiste l'assoluta incompatibilità tra la qualità di lavoratore dipendente di una società di capitali e la carica di presidenza del consiglio di amministrazione o di amministratore unico della stessa...

Leggi dopo

Legittimità del provvedimento di sospensione in caso di mancata adesione alla campagna preventiva organizzata dal datore di lavoro

31 Marzo 2022 | di Cristina Pulvirenti

Tribunale Bergamo

Diritti ed obblighi datore di lavoro

La scelta datoriale di impedire l'accesso ai locali ai lavoratori che si rifiutino di sottoporsi al tampone antigienico nel contesto di una campagna di screening anti Covid-19...

Leggi dopo

L'efficacia vincolante del contratto collettivo, per recepimento implicito da condotta concludente

31 Marzo 2022 | di Paolo Patrizio

Cass., sez. lav.

Contratto di lavoro

I contratti collettivi postcorporativi di lavoro, che non siano stati dichiarati efficaci erga omnes ai sensi della L. 14 luglio 1959, n. 741...

Leggi dopo

Il blocco dei licenziamenti non opera nei casi di superamento del periodo di comporto

25 Marzo 2022 | di Teresa Zappia

Tribunale Venezia

Licenziamento individuale

Non può ritenersi rientrante nel divieto di licenziamento di cui all'art. 46 D.L. n. 18/2020 quello che sia stato motivato dal superamento del periodo di comporto...

Leggi dopo

Esclusa la responsabilità civile del datore di lavoro se l'infortunato non dimostra la nocività dell'ambiente di lavoro

25 Marzo 2022 | di Andrea Rossi

Cass. civ.

Diritti ed obblighi datore di lavoro

Elemento costitutivo della responsabilità del datore di lavoro per inadempimento dell'obbligo di prevenzione di cui all'art. 2087 c.c. è la colpa...

Leggi dopo

Indennità risarcitoria da licenziamento illegittimo ex art. 18, comma 4, st. lav. e “aliunde perceptum” (e “percipiendum”)

21 Marzo 2022 | di Luigi Di Paola

Cass. Civ.

Licenziamento individuale

In base all'art. 18, comma 4, della l. n. 300 del 1970, come modificato dall'art. 1, comma 42, della l. n. 92 del 2012, la determinazione dell'indennità risarcitoria deve avvenire attraverso il calcolo...

Leggi dopo

Non assoggettabilità a tassazione dell'indennità dovuta dalla P.A. a titolo di risarcimento danni per abuso dei contratti a tempo determinato

17 Marzo 2022 | di Sabrina Apa

Cons. Stato, Sez. VI

Lavoro pubblico

Con riferimento all'indennità riconosciuta al lavoratore pubblico in caso di illecita reiterazione di contratti di lavoro a termine, si è rilevato che “in materia di pubblico impiego privatizzato, il danno risarcibile...

Leggi dopo

Straining e demansionamento in una recente sentenza del Tribunale di Bergamo (sez. lav., 24 febbraio 2022, n. 49)

15 Marzo 2022 | di Domenico Tambasco

Tribunale Bergamo

Demansionamento

Un impiegato di banca conveniva in giudizio la propria azienda lamentando di aver subito, per oltre dieci anni, un continuativo ed intenzionale demansionamento inscrivibile nella fattispecie dello straining...

Leggi dopo

Pagine