Quesiti Operativi

Quesiti Operativi su Licenziamento individuale

Licenziamento per g.m.o.: decreto agosto e interpretazione dell'integrale fruizione degli ammortizzatori

27 Maggio 2021 | di Teresa Zappia

Licenziamento individuale

Licenziamento per g.m.o. intervenuto in seguito al d.l. n. 104/2020 (l. conv. n. 126/2020): si applica il divieto se il datore, in quanto privo dei presupposti richiesti, non aveva usufruito degli ammortizzatori sociali?

Leggi dopo

Divieto licenziamenti e dirigenti: è ragionevole l'esclusione?

22 Marzo 2021 | di Teresa Zappia

Tribunale Roma

Licenziamento individuale

Il divieto di licenziamento attualmente prorogato sino al 31 marzo 2021 può ritenersi esteso anche alla categoria dei dirigenti nonostante l'espresso riferimento all'art. 3 l. n. 604/1966?

Leggi dopo

Impossibilità sopravvenuta della prestazioni: è escluso il repêchage

22 Marzo 2021 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Licenziamento individuale

Lavoratore sottoposto a misura cautelare coercitiva: il datore che voglia procedere al licenziamento per l'inutilità sopravvenuta della prestazione deve applicare l'art. 3 l. n. 604/66 con conseguente obbligo di repêchage?

Leggi dopo

La concorrenza tra motivo lecito ed illecito nel licenziamento ritorsivo

15 Febbraio 2021 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Licenziamento individuale

Il giudice può ritenere superfluo accertare la sussistenza del motivo ritorsivo del licenziamento allorché esso risulti concorrere con un motivo lecito?

Leggi dopo

Nuovo divieto di licenziamento: dal "mobile" al "fisso"

16 Novembre 2020 | di Teresa Zappia

Licenziamento individuale

Il divieto di licenziamento fissato fino al 31 gennaio 2021 dall’art. 12 comma 9, d.l. 28 ottobre 2020, n. 137, trova applicazione in modo generalizzato – venendo meno il c.d. “divieto mobile” - analogamente a quello stabilito nelle disposizioni emergenziali precedenti al Decreto agosto?

Leggi dopo

L'art. 18, comma 5, St. lav., non prevede un'obbligazione alternativa alla reintegrazione

16 Giugno 2020 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Licenziamento individuale

L'art. 18, comma, 5, st. lav., è inquadrabile nello schema delle obbligazioni alternative? La stessa si estingue solo al momento dell'effettiva esecuzione, permanendo l'obbligo di reintegrazione? Effettuata la scelta tra la reintegra o l’indennità di cui al comma quinto dell'art. 18, st. lav...

Leggi dopo

Coronavirus e divieto di licenziamento nel caso di superamento del periodo di comporto

08 Giugno 2020 | di Teresa Zappia

Licenziamento individuale

Il divieto di licenziamento posto dal Decreto Rilancio, si estende anche al recesso giustificato dal superamento del periodo di comporto? Il c.d. Decreto Rilancio, mediante l'art. 80, ha modificato l'art. 46, d.l. n. 18 del 2020, estendendo il divieto di licenziamento per giustificato motivo oggettivo sino al 17 agosto 2020. Il legislatore, in sede di conversione (l. n. 27 del 2020)...

Leggi dopo

Tutela licenziamento illegittimo: il tempo nella valutazione del requisito dimensionale

04 Maggio 2020 | di Teresa Zappia

Tribunale Ferrara, sez. lav.

Licenziamento individuale

Licenziamento illegittimo: nella valutazione del requisito dimensionale può farsi riferimento ai sei mesi precedenti il recesso, come indicato nella Circolare n. 3/2013 del Ministero del lavoro?

Leggi dopo

La riassunzione non comporta il ripristino ex tunc del rapporto

10 Aprile 2020 | di Teresa Zappia

Licenziamento individuale

Laddove, successivamente alla dichiarata illegittimità del licenziamento impugnato dal lavoratore, quest'ultimo venga riassunto, è comunque dovuta l'indennità alternativa alla reintegra?

Leggi dopo

Il motivo ritorsivo deve essere determinante ed esclusivo

21 Ottobre 2019 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Licenziamento individuale

Licenziamento giustificato formalmente con l'esigenza di una riorganizzazione aziendale. Il lavoratore, il quale sostiene il sostanziale motivo ritorsivo del recesso, quando può ottenere la tutela connessa? La giurisprudenza di legittimità è chiara nell'affermare che il licenziamento del lavoratore può essere dichiarato nullo, con riconoscimento della tutela connessa...

Leggi dopo

Pagine