Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

Pubblico impiego e mansioni superiori: per la qualifica non basta una prova selettiva di idoneità

22 Febbraio 2021 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Lavoro pubblico

Il dipendente pubblico può pretendere il riconoscimento della qualifica superiore qualora lo svolgimento delle mansioni relative sia stato preceduto dal superamento di una prova selettiva di idoneità?

Leggi dopo

La concorrenza tra motivo lecito ed illecito nel licenziamento ritorsivo

15 Febbraio 2021 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Licenziamento individuale

Il giudice può ritenere superfluo accertare la sussistenza del motivo ritorsivo del licenziamento allorché esso risulti concorrere con un motivo lecito?

Leggi dopo

L'Inps non soggiace al termine di decadenza di cui all'art. 29 d.lgs. n. 276/2003

15 Febbraio 2021 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Prescrizione e decadenze

Il termine decadenziale pari a due anni di cui all'art. 29 d.lgs. n. 276/2003 si applica anche nel caso in cui l'INPS agisca nei confronti dell'obbligato solidale per il pagamento dei contributi previdenziali?

Leggi dopo

"Prospective overruling" e obbligo di repêchage

08 Febbraio 2021 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Licenziamento economico

La diversa interpretazione giurisprudenziale circa la prova dell'adempimento dell'obbligo di repêchage, rectius l'indicazione delle posizioni scoperte in azienda, ora posto a carico del datore ma prima imposto al lavoratore, può qualificarsi come una ipotesi di "prospective overruling"?

Leggi dopo

Obbligatorietà del vaccino: il datore impone ove il legislatore tace?

08 Febbraio 2021 | di Teresa Zappia

Diritti ed obblighi datore di lavoro

Ai fini di rendere più sicuro lo svolgimento della prestazione lavorativa nell'ambito della propria organizzazione aziendale, il datore potrebbe imporre ai propri dipendenti la vaccinazione Covid-19?

Leggi dopo

Rifiuto del vaccino da parte del lavoratore: quali conseguenze?

03 Febbraio 2021 | di Teresa Zappia

Diritti ed obblighi lavoratore

Quali potrebbero non essere le conseguenze ove il datore promuova la vaccinazione dei lavoratori ma taluni di essi vi si oppongano per ragioni non collegate ad impedimenti medico-sanitari? Tenuto conto della difficoltà di affermare la legittimità della scelta del datore di porre come obbligatoria la vaccinazione Covid-19, l'eventuale rifiuto del dipendente...

Leggi dopo

Trasferimento presso un diverso ente pubblico: rinvio all'art. 2112 c.c.

01 Febbraio 2021 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Lavoro pubblico

Soppressione di un ente pubblico e trasferimento: se ai i dipendenti trasferiti è stata garantita la conservazione dello “stato giuridico ed economico in godimento” al momento del passaggio al diverso ente, continuando anche a svolgere le medesime mansioni, possono rivendicare il trattamento economico goduto prima del trasferimento?

Leggi dopo

Licenziamento collettivo: accordi ex art. 4, comma 11, l. n. 223/91, interpretazione e nullità ex art. 1355 c.c.

01 Febbraio 2021 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Licenziamenti collettivi

Licenziamento collettivo: la previsione, nell'accordo sindacale, della facoltà per il lavoratore coinvolto nella procedura di domandare l'adibizione a mansioni inferiore, in alternativa al licenziamento, è vincolante nei confronti del datore ove esercitata dal soggetto interessato?

Leggi dopo

Perdita di chance e demansionamento

28 Gennaio 2021 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Demansionamento

Entro quali limiti il lavoratore può chiedere l'applicazione dell'art. 1226 c.c. ai fini della quantificazione del risarcimento del danno da perdita di chance in seguito ad un demansionamento? Secondo l'orientamento seguito dalla giurisprudenza di legittimità, non ogni ipotesi di demansionamento comporta un'automatica perdita di chance...

Leggi dopo

Lo straordinario nell'ambito della dirigenza medica

25 Gennaio 2021 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Lavoro straordinario

La prestazione di lavoro svolta in orario straordinario dal dirigente medico deve essere compensata? Tenuto conto della disciplina negoziale applicabile al dirigente medico, in linea con quanto affermato dalla giurisprudenza di legittimità, la corresponsione di una retribuzione di risultato deve ritenersi compensativa anche...

Leggi dopo

Pagine