Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

Il potere di fatto del cessionario e la responsabilità per il demansionamento

21 Giugno 2021 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Demansionamento

Il danno scaturente dal demansionamento è imputabile, in quanto responsabile in solido, anche al datore cedente ove sia stata accertata la illegittimità della cessione del ramo di azienda ex art. 2112 c.c.?

Leggi dopo

Risoluzione consensuale e licenziamento collettivo: cambio di rotta?

21 Giugno 2021 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.
Circ. Min. lav.

Licenziamenti collettivi

Il datore è tenuto ad avviare la procedura di cui alla l. n. 223/91 anche nel caso in cui, unitamente a licenziamenti di meno di 5 lavoratori, alcuni contratti di lavoro siano stati sciolti consensualmente, ex art. 7 l. n. 604/66, nell'arco di 120 giorni?

Leggi dopo

Assenza ingiustificate del disabile e inderogabilità della legge

14 Giugno 2021 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Disabili

Il lavoratore disabile il quale sia stato ingiustificatamente assente e, in ragione di ciò, sia stato licenziamento ex art. 55-quater d.lgs. n. 165/2001 può invocare la clausola negoziale con la quale sia stata predisposta, per il medesimo fatto, una sanzione disciplinare conservativa, facendo leva anche sul proprio stato di disabilità?

Leggi dopo

Audizione del lavoratore e limiti al differimento della data

14 Giugno 2021 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Contestazioni disciplinari

Il datore è obbligato a differire l'incontro per l'audizione chiesta dal lavoratore in seguito ad una contestazione disciplinare se quest'ultimo adduca genericamente un impedimento di salute?

Leggi dopo

Abuso della contrattazione a termine nel lavoro pubblico e concorso ai fini della stabilizzazione

07 Giugno 2021 | di Teresa Zappia

Lavoro pubblico

È dovuto il risarcimento del danno per abusiva reiterazione di contratti a termine ove il datore pubblico abbia provveduto alla stabilizzazione della posizione del lavoratore mediante una procedura concorsuale non limitata ai soli lavoratori precari?

Leggi dopo

Rapporto di agenzia: prescrizione breve dell'indennità ex art. 1750 c.c.

01 Giugno 2021 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Prescrizione e decadenze

Rapporto di agenzia; per l'indennità di mancato preavviso ex art. 1750 c.c., opera il termine di prescrizione ordinario ovvero quello breve di cui all'art. 2948 n. 5 c.c., pur non essendo un rapporto di lavoro subordinato?

Leggi dopo

Licenziamento per g.m.o.: insussistenza del fatto e insufficienza della prova

01 Giugno 2021 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Licenziamento economico

Licenziamento per g.m.o.: se le prove a sostegno della sussistenza dei presupposti di legittimità è insufficiente è possibile parlare di "insussistenza del fatto"? In tema di licenziamento per g.m.o., la verifica del requisito della "manifesta insussistenza del fatto" fondante il recesso datoriale concerne sia le ragioni inerenti all'attività produttiva, all'organizzazione del lavoro e al regolare funzionamento di essa, sia l'obbligo di "repéchage"...

Leggi dopo

Licenziamento per g.m.o.: decreto agosto e interpretazione dell'integrale fruizione degli ammortizzatori

27 Maggio 2021 | di Teresa Zappia

Licenziamento individuale

Licenziamento per g.m.o. intervenuto in seguito al d.l. n. 104/2020 (l. conv. n. 126/2020): si applica il divieto se il datore, in quanto privo dei presupposti richiesti, non aveva usufruito degli ammortizzatori sociali?

Leggi dopo

Mancata affissione codice disciplinare e violazione del minimo etico

27 Maggio 2021 | di Teresa Zappia

Contestazioni disciplinari

Impiego pubblico: ai fini disciplinari rilevano sempre condotte la cui illiceità possa ritenersi evidente anche senza previa affissione o pubblicazione sul sito istituzionale del codice disciplinare?

Leggi dopo

Misure ritorsive e whistleblowing

20 Maggio 2021 | di Teresa Zappia

Corte EDU

Diritti ed obblighi lavoratore

È sempre tutelabile il dipendente pubblico che abbia reso nota, mediante segnalazione, una condotta illecita la cui effettività, tuttavia, non sia stata prima accertata? In base all'art. 54-bis d.lgs. n. 165/2001, il pubblico dipendente che, nell'interesse dell'integrità della P.A., segnala o denuncia condotte illecite di cui è venuto a conoscenza in ragione del proprio rapporto di lavoro non può essere sanzionato, demansionato, licenziato...

Leggi dopo

Pagine