Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

Negotium in fraudem legis e poteri datoriali

18 Gennaio 2021 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Diritti ed obblighi datore di lavoro

Dichiarato illegittimo il licenziamento, il lavoratore è stato reintegrato ma presso una sede diversa, avendo il datore disposto il suo trasferimento per ragioni organizzative. Qualora suddetta sede venga interessata da un licenziamento collettivo per esubero di personale, includendovi il dipendente trasferito, può trovare applicazione l'art. 1344 c.c.?

Leggi dopo

Accordo di incentivo all'esodo: silenzio datoriale ed errore del lavoratore

14 Gennaio 2021 | di Teresa Zappia

Incentivi per l’esodo dei lavoratori/prepensionamento

Può essere invocato l'art. 1439 c.c. nel caso in cui in sede sindacale sia stato concluso un accordo di incentivo all'esodo e il lavoratore asserisca di essere stato indotto in errore dal comportamento dolosamente omissivo del datore con riferimento alla sua impossibilità di accedere al pensionamento anticipato?

Leggi dopo

Superamento del comporto: il datore deve poter valutare l'utilità attuale della prestazione

11 Gennaio 2021 | di Teresa Zappia

Malattia

Il datore è tenuto a comunicare immediatamente la propria volontà di recedere dal contratto ove le assenze del dipendente abbiano superato il comporto? Il licenziamento è intempestivo anche se il tempo trascorso sia stato giustificato dall'esigenza di valutare l'utilità attuale della prestazione lavorativa?

Leggi dopo

Associazione in partecipazione: rileva la partecipazione al rischio di impresa e non alle perdite

11 Gennaio 2021 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Associazione in partecipazione

Può parlarsi di associazione in partecipazione ove all'associato, il quale apporta la propria prestazione lavorativa, venga riconosciuto un minimo mensile pur partecipando alle perdite?

Leggi dopo

Le nuove circostanze che confermano la condotta non mutano la contestazione

04 Gennaio 2021 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Contestazioni disciplinari

Può ritenersi una modifica della contestazione iniziale l'allegazione in giudizio da parte del datore di circostanze nuove che tuttavia non mutano ma confermano la condotta inizialmente addebitata?

Leggi dopo

Concorso del lavoratore nel danno e riduzione della pretesa dell'Inail

23 Dicembre 2020 | di Teresa Zappia

Danni nel rapporto di lavoro

Se l'Inail agisce in regresso nei confronti del datore quest'ultimo può domandare che la pretesa attorea venga diminuita per l'accertato il concorso del danneggiato nella causazione dell'evento? L'azione di regresso di cui agli artt. 10 e 11 d.P.R. n. 1124/1965 è riconosciuta all'Inail nei confronti del datore del quale sia stata accertata la responsabilità per l'infortunio subito dal lavoratore assicurato...

Leggi dopo

Agevolazione probatoria e danno da contratto a termine

21 Dicembre 2020 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Lavoro a tempo determinato

Il danno può essere presunto, con conseguente agevolazione probatoria per il lavoratore, qualora tra le parti sia stato stipulato un solo contratto a termine dichiarato illegittimo? L'ipotesi in cui sia stata dichiarata nulla l'apposizione di un termine...

Leggi dopo

Somministrazione ed attività ordinaria dell'impresa utilizzatrice

16 Dicembre 2020 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Somministrazione di lavoro

Un'impresa può stipulare un contratto di somministrazione a tempo determinato qualora le esigenze giustificanti lo stesso siano connesse all'attività ordinaria della prima e, dunque, non siano riferibili ad un periodo eccezionale?

Leggi dopo

Art. 2112 c.c.: se non è contestata la cessione non si applicano i termini di decadenza

09 Dicembre 2020 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Trasferimento d’azienda

Il lavoratore che intende agire nei confronti del cessionario dell'azienda, facendo valere nei suoi confronti la prosecuzione del contratto di lavoro, deve rispettare i termini previsti per l'impugnazione del licenziamento?

Leggi dopo

Somministrazione a termine: la missione non conta, ma solo fino al 31 dicembre 2021

03 Dicembre 2020 | di Teresa Zappia

Somministrazione di lavoro

Considerata la normativa emergenziale in materia di contratti di lavoro a tempo determinato, con possibilità di proroga/rinnovo a-causale, come incide sull'impresa utilizzatrice la stipulazione di un contratto di somministrazione a tempo determinato?

Leggi dopo

Pagine