Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

Sequestro conservativo del TFR

03 Dicembre 2020 | di Teresa Zappia

Trattamento di fine rapporto

Può il datore, trattenendo le somme dovute a titolo di TFR, presentare domanda di sequestro conservativo al fine di garantire il soddisfacimento del proprio credito scaturente da una condotta illecita del dipendente (determinante il suo licenziamento ex art. 2119 c.c.)?

Leggi dopo

Contratto a termine e diritto alla retribuzione per gli intervalli "non lavorati"

27 Novembre 2020 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Lavoro a tempo determinato

Lavoro pubblico contrattualizzato: in caso di illegittima reiterazione di contratti a termine, può il lavoratore avanzare una pretesa retributiva per gli intervalli di tempo trascorsi tra un contratto e quello successivo? Nel caso in cui, in ragione dell'accertata illegittimità dell'apposizione del termine, sia disposta la trasformazione in unico...

Leggi dopo

Transazione e regole di interpretazione del contratto

27 Novembre 2020 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Rinunce e transazione

Entro quali limiti il giudice può legittimamente estendere oltre il contenuto letterale dell'accordo gli effetti di una transazione intervenuta tra il datore ed il lavoratore?

Leggi dopo

Congedo parentale e smart-working

24 Novembre 2020 | di Teresa Zappia

Smart working

Quali limitazioni sono attualmente previste per la richiesta del congedo parentale? È possibile presentare domanda di astensione se uno dei genitori è in smart-working? In applicazione dell'art. 13, d.l. 9 novembre 2020, n. 149 (cd. Decreto Ristori-bis), limitatamente alle aree del territorio nazionale caratterizzate da uno scenario di massima gravità e da un livello di rischio alto...

Leggi dopo

Contrazione dell'attività datoriale: la riduzione dell'orario di lavoro non incide sull'obbligo contributivo

20 Novembre 2020 | di Teresa Zappia

Orario di lavoro

La concordata riduzione dell'orario di lavoro - inferiore rispetto a quello fissato nel contratto collettivo applicato e in ragione di una contrazione dell'attività datoriale - incidendo sulla retribuzione corrisposta al lavoratore si riflette anche sull'obbligo di contribuzione previdenziale?

Leggi dopo

Permessi 104 per formazione sulla malattia del disabile

20 Novembre 2020 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Permessi, congedi e aspettative

Il lavoratore ha utilizzato i permessi ex art. 33 l. n. 104/92 anche per seguire degli incontri relativi alla malattia della quale è affetto l'assistito. Tale attività può essere inclusa nel concetto di assistenza? Può il lavoratore fare leva sulle ore effettivamente occupate per assistere il parente disabile?

Leggi dopo

Nuovo divieto di licenziamento: dal "mobile" al "fisso"

16 Novembre 2020 | di Teresa Zappia

Licenziamento individuale

Il divieto di licenziamento fissato fino al 31 gennaio 2021 dall’art. 12 comma 9, d.l. 28 ottobre 2020, n. 137, trova applicazione in modo generalizzato – venendo meno il c.d. “divieto mobile” - analogamente a quello stabilito nelle disposizioni emergenziali precedenti al Decreto agosto?

Leggi dopo

Controlli dell'attività lavorativa

11 Novembre 2020 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Diritti ed obblighi datore di lavoro

I divieti di controllo della prestazione del lavoratore contenuti nella l. n. 300/70 si estendono anche all'impiego da parte del datore di soggetti inclusi nella propria organizzazione gerarchica?

Leggi dopo

Isolamento fiduciario e smart-working

11 Novembre 2020 | di Teresa Zappia

Smart working

Lavoro nella P.A.: il dipendente in isolamento domiciliare fiduciario è comunque tenuto a svolgere la propria prestazione? Nel messaggio n. 3653 del 9 ottobre 2020, l'INPS ha chiarito che la quarantena e la sorveglianza precauzionale per i soggetti fragili, di cui rispettivamente ai commi 1 e 2 dell’art. 26 del d.l. n. 18 del 2020, non configurano un’incapacità temporanea al lavoro per una patologia in fase acuta tale da impedire in assoluto lo svolgimento dell’attività lavorativa...

Leggi dopo

Mancanza di organico e mansioni inferiori nel pubblico impiego

06 Novembre 2020 | di Teresa Zappia

Cass., sez. lav.

Lavoro pubblico

Lavoro pubblico: è legittima l'assegnazione di mansioni inferiori finalizzata alla copertura di vuoto di organico? In linea generale, ai fini della verifica del legittimo esercizio dello "ius variandi" da parte del datore, è necessario accertare che l'attività prevalente ed assorbente svolta dal lavoratore rientri tra quelle previste dalla categoria di appartenenza...

Leggi dopo

Pagine