Homepage

Focus Focus

La Somministrazione transnazionale nella UE e gli adempimenti necessari alla fornitura del servizio in Italia

di Leonardo Chilosi

Stranieri

Il proliferare di agenzie di somministrazione di altri Stati membri dell'Unione europea che propongono il ricorso a manodopera straniera, ha portato il Ministero del Lavoro ad intervenire nella corretta interpretazione delle norme applicabili. In particolare con la circolare n. 14 del 9 aprile 2015 il Ministero ha precisato i requisiti patrimoniali e le indicazioni operative per consentire alle imprese estere di somministrare manodopera nel territorio italiano senza necessità di un deposito cauzionale e di garanzie fideiussoria, indicando i precisi limiti e le condizioni di tale vantaggio.

Leggi dopo
La Bussola LA BUSSOLA

Youth Guarantee

di Gianluca Natalucci

Leggi dopo